Seguici su

New Orleans Pelicans

David Griffin multato dalla NBA dopo i commenti su Zion Williamson

Il GM aveva criticato arbitri e lega dopo l’infortunio di Williamson

david griffin

La NBA non ha atteso troppo per comminare una multa da 50.000 dollari a David Griffin. Quest’ultimo, infatti, nelle scorse ore si era reso protagonista di aperte critiche nei confronti della lega e degli arbitri dopo aver assistito all’ultimo infortunio di Zion Williamson. Il GM dei Pelicans, per esattezza, aveva dichiarato:

“Sono molto arrabbiato perché era un infortunio che si sarebbe dovuto evitare. Lo abbiamo detto alla lega in ogni maniera possibile, mandando filmati e parlando con chiunque dai responsabili degli arbitri agli uffici della lega: se avessero continuato ad arbitrare in quel modo, Zion si sarebbe fatto male. È evidente che il giocatore è stato preso di mira dagli avversari dentro il pitturato e gli arbitri non sono intervenuti. Ha subito così tanti falli consecutivi che non riesce a ricordarsi neanche il momento in cui si è fatto male. Dovrebbe essere il primo in NBA per tiri liberi tirati. È stata incoraggiata una violenza nei suoi confronti come non accadeva dai tempi di Shaquille O’Neal. Era sbagliato e orribile al tempo ed è sbagliato ancora oggi.”

I Pelicans sono a due partite di distanza dai San Antonio Spurs per l’ultimo posto valevole per il Play-In nella Western Conference. Williamson, 20 anni, ha una media di 27 punti, 7.2 rimbalzi e 3.7 assist a partita.

 

 

Leggi Anche

NBA, Kevin Durant confessa di amare lo stile di gioco di Luka Doncic

NBA, Rodney Hood non tornerà più in campo per il resto della stagione

NBA, Jaylen Brown out contro i Miami Heat

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in New Orleans Pelicans