Seguici su

Golden State Warriors

NBA, Draymond Green diventa il primo campione Marvel della lega

Draymond tuttofare raccoglie più punti di tutti nel gioco interattivo proposto da Marvel e ESPN in occasione della gara contro i Pelicans

Draymond Green
Credits @NBA on Twitter

La partita tra i Golden State Warriors e i New Orleans Pelicans, ha dato vita alla recentissima partnership della lega NBA, che ha coinvolto Marvel e ESPN. Una collaborazione di ampio respiro della quale vi avevamo parlato qui.
Come anticipato, Draymond Green è stato uno dei sei giocatori. – tre per squadra – selezionati per partecipare all’esperimento interattivo andato in scena durante l’incontro stesso. Assieme a Stephen Curry, Andrew Wiggins, Zion Williamson, Brandon Ingram e Lonzo Ball, il giocatore della Baia ha battagliato per i cosiddetti “Hero Points”.

I giocatori hanno guadagnato un Hero Point per ogni punto, rimbalzo, assist, rubata o stoppata, perdendone uno per ogni tiro mancato, libero sbagliato o palla persa.

Draymond Green ha terminato la partita con il numero più alto di Hero Points, guadagnandosi il diritto di diventare il primo Marvel “Arena of Heroes” Champion, con ben 48 punti totali ottenuti.

La prestazione di Green è stata fondamentale alla squadra allenata da Steve Kerr, che sta affrontando una serie di gare decisive per il loro destino ai Playoff. I Pelicans stanno infatti lottando per entrare nel torneo Play-in e hanno bisogno assolutamente di vincere.

Draymond è stato fermato dai media dopo l’incontro per il riconoscimento appena guadagnato.

“Sono molto eccitato. I miei bambini a casa guardano parecchie cose della Marvel. Per me essere un eroe del gioco, è molto figo. Mi hanno detto che potrò essere al fianco degli Avengers, e mio figlio adora gli Avengers. So che loro stavano guardando, e che ameranno il mio personaggio.”

 

Leggi anche:

Tatum e Booker giocatori della settimana NBA

Mercato NBA, altro 10 day contract per Mike James

NBA, Kevin Love: “Chi non vorrebbe giocare con Lillard”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors