Seguici su

Dallas Mavericks

NBA, Rick Carlisle commenta la vittoria sui Lakers

I Mavericks superano i californiani nonostante un Doncic sottotono

Carlisle

Dopo in inizio gara disastroso, i Dallas Mavericks di coach Rick Carlisle hanno ingranato la marcia giusta e superato brillantemente i Los Angeles Lakers nella partita di cartello della notte NBA. Il risultato finale dice 108-93 per i texani, ma non bisogna lasciarsi ingannare dai numeri.

Dallas ha cominciato la gara con la benda agli occhi, commettendo dieci palle perse e tirando con appena il 37% dal campo nel primo tempo. I 17 punti di deficit prima dell’intervallo sono però stati limati a partire dal terzo periodo, fino al sorpasso finale ai danni dei Lakers per la 33esima vittoria stagionale.

Coach Rick Carlisle ha commentato lo sforzo collettivo dei suoi Mavericks ai reporter a fine gara:

“Come ci aspettavamo, hanno fin da subito cominciato a giocare aggressivi. Hanno cercato di intrappolare Luka, e sono stati brani nel farlo. Noi d’altro canto non siamo riusciti a sfruttare i buoni tiri che ci hanno concesso. All’intervallo ci siamo detti che per poter avere una chance di vittoria doveva rimanere attaccati nel punteggio, e così è stato. Abbiamo avuto una grande serie di possessi, con ottimi passaggi. Abbiamo avuto bisogno di tutti questa sera, è stata una gara molto complicata”

Le parole dell’head coach texano rispecchiano in pieno lo svolgimento dell’incontro: Dwight Powell firma 25 punti e 9 rimbalzi, Dorian Finney-Smith ne aggiunge 21 e Luka Doncic sfiora comunque la tripla-doppia: 18 punti, 13 assist e 8 rimbalzi per lo sloveno, ma con sei palle perse e tirando col 40% dal campo.

A poco più di dieci partite al termine della regular season, ogni vittoria conta per il piazzamento finale nelle due Conference.

 

Leggi anche

NBA, Brooklyn sorride: Kevin Durant torna stasera

NBA, Zion Williamson come Michael Jordan: 2.000 punti in meno di 80 gare

NBA, i Lakers sperano nel rientro di LeBron James per settimana prossima

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Dallas Mavericks