Seguici su

L.A. Lakers

NBA, i Lakers non faranno visita a Joe Biden alla Casa Bianca nella trasferta di Washington

A rischio la loro visita prima dei prossimi Playoff

biden lebron james

I Los Angeles Lakers non visiteranno la Casa Bianca questo mese, e forse non riusciranno a farlo entro la fine di questa stagione. Secondo quanto riportato dal Los Angeles Times, i gialloviola – a causa delle note problematiche e preoccupazioni legate al Covid-19 – non sono riusciti a programmare un incontro con il Presidente Joe Biden durante la partita dei Lakers contro i Washington Wizards del prossimo 28 aprile. Le partite in trasferta contro Washington, solitamente, vengono ‘utilizzate’ anche per programmare la visita dei campioni NBA in carica alla Casa Bianca.

Dave McMenamin di ESPN, ha comunque riferito che una futura visita non è stata completamente esclusa dalla franchigia, ma resta da capire se ci sarà la possibilità di procedere con il consueto incontro prima che venga incoronata la nuova squadra campione NBA 2021. Chris Haynes di Yahoo Sports a gennaio aveva riportato che i Lakers stavano esaminando la possibilità di una visita e che i giocatori erano entusiasti della possibilità, ma avevano poi dovuto fare i conti con i rigidi protocolli anti-Covid della NBA.

La visita dei campioni NBA alla Casa Bianca manca dal 2016, periodo risalente all’ultima amministrazione Obama. Da lì in poi, nessun’altra squadra ha deciso di procedere con il consueto appuntamento con il Presidente degli Stati Uniti per il successivo quadriennio, ossia con Donald Trump. I Cleveland Cavaliers del 2016 avevano fatto visita a Barack Obama. Gli Warriors del 2017 – per voce di Stephen Curry – avevano riferito di non aver alcun interesse ad incontrare Trump, spingendo il presidente a dichiarare pubblicamente che il loro invito era stato “ritirato”. Gli Warriors del 2018 non si sono nemmeno preoccupati di discuterne. Stesso discorso per i Toronto Raptors nel 2019. Quindi, la tribolata stagione 2020 con i Lakers di LeBron alla ricerca di una possibilità con Biden. Per non arrivare a cinque anni senza la consuetudine dell’incontro tra NBA e Presidente USA.

 

Leggi Anche

Mercato NBA, i Knicks mettono nel mirino Dennis Schroder

NBA, i New York Knicks alla striscia di vittorie più lunga in 7 anni

NBA, il recupero di James Harden procede a gonfie vele

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers