Seguici su

Houston Rockets

NBA, Steve Kerr incorona Stephen Silas: “È un grande allenatore”

Nonostante la vittoria degli Warriors sui Rockets, Kerr ha voluto lodare il capo allenatore dei Rockets

Stephen Silas

Stephen Silas, allenatore degli Houston Rockets, è alla sua prima esperienza da head coach nella NBA. Un’annata particolarmente sfortunata per i texani e per lo stesso Silas, il quale ha dovuto assistere alle partenze di Russell Westbrook, James Harden, DeMarcus Cousins e Victor Oladipo in nemmeno metà stagione.

Gli Houston Rockets in questo momento si ritrovano nei bassifondi della Western Conference con un record di 14-39 e con lo sguardo rivolto verso il prossimo Draft. Difficoltà oggettive che non possono, però, minare la qualità dell’allenatore stesso, rispettato dai colleghi. Steve Kerr – coach di Golden State – ha voluto complimentarsi con Silas, definendolo l’uomo giusto per la franchigia. Queste le parole di Kerr rilasciate a Jonathan Feigen di Houston Chronicle:

“Non è facile gestire una situazione come quella dei Rockets al primo anno. Sappiamo tutti che Houston è in una sorta di trasformazione. Hanno completamento cambiato il loro team. Comunque, Silas sta gestendo benissimo la situazione. Tutti lo rispettano all’interno della lega. È un grande allenatore. Silas è l’allenatore giusto per i Rockets.”

Gli Houston Rockets affronteranno nella prossima gara i Phoenix Suns, secondi nella Western Conference.

 

Leggi anche:

NBA, Donovan Mitchell commenta il suo season high da 42 punti

NBA, i Minnesota Timberwolves vicini alla cessione: i dettagli

Mercato NBA, Khem Birch firma con i Toronto Raptors

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets