Seguici su

L.A. Clippers

NBA, Clippers: ancora problemi al piede destro per Paul George

Indisponibile nelle due gare precedenti, il #13 ha giocato sul dolore

paul george

Dopo aver saltato le ultime due partite dei Los Angeles Clippers, contro Bucks e Magic, Paul George è tornato in campo nel match casalingo tra Clippers e Nuggets. Nonostante abbia giocato 31’, nel corso della gara l’ex Pacers ha accusato nuovamente i problemi al piede destro che ne hanno condizionato l’impiego di recente. L’edema osseo impatta pesantemente sulle prestazioni di Paul George.

Il giocatore ne ha parlato al termine della partita. Riportiamo di seguito le dichiarazioni raccolte da Law Murray di The Athletic

Manca esplosività al piede destro, non posso piegare il secondo dito, devo capire e la cosa più importante è cercare di giocare sentendo un dolore minimo.”

Contando  i due impegni citati in  apertura, Paul George ha già saltato 13 partite nella stagione 2020-2021. Nonostante la sconfitta i Clippers, prima squadra a toccare le 50 partite in questa regular season (record 32-18), conservano il 3° posto nella Western Conference.

Leggi anche:

Risultati NBA: debutta Aldridge, vincono i Nets! Bene Denver coi Clippers, altro losing effort di Westbrook

NBA, Wizards disastrosi ai tiri liberi: è record negativo di squadra

Infortuni NBA, niente di grave per Andre Drummond

NBA, annunciati giocatori e allenatori del mese di marzo

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Clippers