Seguici su

Mercato NBA 2021

Mercato NBA, Lowry vuole i Sixers? L’agente smentisce

Sulla star dei Raptors, oltre a Phila, ci sono anche Clippers e Heat

Kyle Lowry

Uno dei nomi più caldi nel mercato NBA è quello di Kyle Lowry. Negli ultimi giorni infatti, la star dei Toronto Raptors, con il contratto in scadenza in estate, è stato accostato a diverse franchigie tra cui Los Angeles Clippers, Miami Heat e Philadelphia 76ers. E proprio questi ultimi, secondo alcuni rumors, avrebbero già incassato il gradimento del giocatore, a cui non dispiacerebbe giocare per la squadra della sua città.

A gettare acqua sul fuoco ci ha pensato Mark Bartelstein. L’agente di Lowry infatti ha smentito categoricamente la notizia aggiungendo che il giocatore non ha manifestato alcuna intenzione di accasarsi ai Sixers, e che il suo impegno è tutto riversato sui Raptors. Bartelstein ha inoltre affermato, ai microfoni dell’emittente radiofonica Sirius XM, di aver telefonato personalmente a Masai Ujiri per ribadire l’infondatezza della notizia. Queste le sue parole:

“Non è assolutamente vero che Kyle sta spingendo per andare a Philadelphia. È uscita questa storia ma è totalmente priva di verità. Ho parlato a telefono con Masai (Ujiri) e Bobby (Webster) per assicurarmi che sapessero con certezza che non siamo stati noi a far uscire la notizia. L’unico obiettivo di Kyle è quello di risalire la classifica coi Raptors: nient’altro che questo”

Leggi anche:

Risultati NBA: i Nets dilagano contro Orlando, debacle per Clippers e Nuggets

Mercato NBA, Kyle Lowry gradirebbe un approdo a Philadelphia

NBA, Antetokounmpo: “Credo che la squadra sia davvero migliorata quest’anno”

 

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2021