Seguici su

Boston Celtics

NBA, Danny Ainge sprona i Boston Celtics: “Credo nei miei giocatori”

I Celtics continuano a precipitare, nonostante la coppia di All-Star Brown-Tatum

Boston Celtics dichiarazioni

Continua il momento no dei Boston Celtics, nonostante la presenza in squadra di due All-Star come Jayson Tatum Jaylen Brown.  La squadra sembra aver smarrito la retta via e si trova al momento all’ultimo posto dell’Atlantic Division.  A tal proposito si è espresso il General Manager Danny Ainge.  L’ex giocatore dei Celtics ha parlato dell’andamento della stagione ai microfoni di 98.5 The Sports Hub:

“Vorrei avere delle risposte da darti, ma non ce le ho.  Credo nei miei giocatori.  Mi piacciono individualmente.  Credo che avranno un gran futuro.  Penso che la nostra squadra al momento sia solo molto depressa.”

Le parole di Danny Ainge rispecchiano pienamente l’andamento dei Boston Celtics in campo.  Durante la sfida di mercoledì notte contro gli Hawks, la squadra ha terminato il primo tempo sotto di 23 punti, concedendo alla fine il record di franchigia per triple segnate agli avversari.  

Le prestazioni del duo Brown-Tatum sono state altrettanto deludenti.  Il primo ha sbagliato tutti e sei i tentativi dall’arco, mentre il secondo ha terminato la gara con un misero 4-su-20 dal campo.  Troppo poco per due All-Star, chiamati dallo stesso Ainge a guidare la squadra:

“Vi dico qual è il problema principale di Jaylen e Jayson.  Precedentemente sono stati protetti perché giocavano con altri giocatori davvero bravi, avevano veterani attorno a loro mentre si sviluppavano, e sono arrivati tre volte su quattro alle Finali della Eastern Conference.  Ora tocca a loro.  Ora sono loro le stelle e hanno dei grossi contratti.  Hanno avuto la certificazione da All-Star, quindi la lente d’ingrandimento è su di loro.  Penso che entrambi si ritengano responsabili.  Stiamo parlando di due ragazzi che lavorano duro per cercare di migliorare.  E’ un periodo davvero frustrante per loro.”

I Boston Celtics sono al momento aggrappati all’ottavo posto ad est, con un record negativo di quindici vittorie e diciassette sconfitte.  Prima della pausa per l’All-Star Game affronteranno Pacers, Wizards, Clippers e Raptors.  

Leggi anche:

Mercato NBA, Kyle Lowry gradirebbe un approdo a Philadelphia

NBA, James Borrego: “LaMelo è un vincente”

Zlatan Ibrahimovic su LeBron James: “È un fenomeno, ma non mi piace quando parla di politica”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics