Seguici su

Boston Celtics

NBA, Marcus Smart non tornerà prima dell’All-Star Game

Il giocatore di Boston dovrà rimanere fuori ancora 2-3 settimane

Marcus Smart infortunio

Il 30 gennaio contro i Lakers, Marcus Smart ha subito uno stiramento al polpaccio di livello 1 che lo avrebbe dovuto tenere lontano dai campi per almeno 2-3 settimane. Tuttavia, secondo quanto riporta ESPN, il suo recupero sembra essere più lungo del previsto. Il giocatore di Boston sta ancora proseguendo con il programma riabilitativo e, in base alle ultime informazioni ottenute da Adrian Wojnarowski, non tornerà in campo prima dell’All-Star Game 2021.

I Celtics sperano quindi che Smart possa tornare per l’inizio della seconda metà della stagione in programma per il 10 marzo. Senza di lui i ragazzi di Brad Stevens stanno vivendo un momento non proprio brillantissimo con 5 vittorie e 7 sconfitte e probabilmente dovranno convivere con questa situazione per altre sette partite.

Dall’inizio di stagione lo stesso Smart stava viaggiando con una media di 13.1 punti, 2.8 rimbalzi, 6.1 assist e 1.8 palle rubate in 17 presenze.

 

Leggi Anche

NBA, Damian Lillard commenta la sconfitta contro Washington

NBA, Schroder negativo al Coronavirus: ora quarantena di 7 giorni

Chris Paul sale al sesto posto per numero di assist All-Time in NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics