Seguici su

Portland Trail Blazers

NBA, Damian Lillard commenta la sconfitta contro Washington

I Portland Trail Blazers sono caduti contro i Washington Wizards

Damian Lillard

Damian Lillard, stella dei Portland Trail Blazers, non ha digerito la sconfitta subita nelle scorse ore dai Washington Wizards. Il play, autore di trentacinque punti (con un 10/30 dal campo e 7/17 da tre punti), cinque rimbalzi e dodici assist, si è detto arrabbiato e deluso per la prestazione offensiva della sua squadra. Queste le parole di Lillard:

“Alle volte ci sono certe serate in cui si hanno delle difficoltà nel segnare. Oggi, ad esempio, abbiamo avuto diversi tiri buoni ma la palla non voleva saperne di entrare. Quando ciò accade bisogna essere molto efficienti in fase difensiva. Lo siamo stati ma solo nel primo e nel terzo periodo. In attacco, invece, siamo stati pessimi.”

Lillard poi ha aggiunto:

“Non è facile essere costanti in questa Lega. Non lo è per niente. Non è mai facile vincere… e non bisogna mai guardare il record dell’altra squadra, ogni partita è diversa. Tutti possono essere battuti. Siamo stati incostanti durante la partita, come ho detto abbiamo avuto un buon primo quarto, un difficile secondo quarto, un buon terzo quarto e un pessimo ultimo periodo… e questo è un segno di incostanza.”

 

 

Leggi anche:

Chris Paul sale al sesto posto per numero di assist All-Time in NBA

NBA, Russell Westbrook supera un record di John Wall a Washington

NBA, Schroder negativo al Coronavirus: ora quarantena di 7 giorni

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Portland Trail Blazers