Seguici su

Brooklyn Nets

NBA, Harden sui Nets: “E’ un’esperienza fantastica essere qui”

Tanta energia, fiducia e determinazione per il Barba in questa nuova avventura ai Nets

Harden

Dopo 6 partite giocate con la maglia dei Brooklyn Nets, James Harden sembra essersi ormai integrato nel nuovo gruppo e nel sistema di gioco di Coach Steve Nash, pur ammettendo che ci sono ancora molte cose ancora da prendere in considerazione.

Di fatto, non è stato facile per il giocatore doversi adattare ad un gioco molto diverso rispetto a quello degli Houston Rockets, ma nonostante tutto le premesse per vedere grandi novità in arrivo ci sono tutte. Nel frattempo, il Barba stesso ha affermato ai microfoni di  ESPN:

“Ho ricoperto un ruolo per otto anni, controllando e dominando la palla. Anche se questa è un’esperienza diversa per me,  rimane comunque fantastica”.

Poi ha continuato:

“Sono fortunato a poter fare più di una cosa sul campo da basket. Come ho detto prima, è un gioco all’interno del gioco. Devi scegliere quando essere aggressivo, quando far partire i tuoi tiratori, quando lasciare che KD e Kyrie giochino”.

Nell’ultima partita vinta contro i Miami Heat, Harden ha registrato 20 punti, 8 assist e 4 rimbalzi in 34 minuti di utilizzo, mentre nei match precedenti ha sempre concluso con assist in doppia cifra.

I compagni di squadra sono contenti del suo arrivo e dei risultati sul campo. Certamente bisognerà lavorare ancora sull’intesa e alcuni aspetti del gioco, ma secondo quanto affermato da Kevin Durant, Harden è sulla strada giusta:

“Si sente come se si fosse appena trasferito in una nuova scuola e stia cercando di capire come funzionano certe cose. Chiaramente ci vorrà un po’ di tempo per capire chi sono i tuoi compagni di squadra, quali sono le tue rotazioni nel gioco, quando essere aggressivi, quando segnare o passare”.

Il prossimo match in programma per i Brooklyn Neets è previsto domani (ore 01:30 italiane) contro gli Atlanta Hawks.

Leggi anche:

NBA All-Star Game 2021, aperte le votazioni: quello che c’è da sapere

Mercato NBA, Andre Drummond pensa al buyout con i Cavs per firmare con Brooklyn

NBA, Isaiah Thomas e Joe Johnson giocheranno con Team USA

 

Commento

Commento

    Commenta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Advertisement
    Advertisement
    Advertisement

    Altri in Brooklyn Nets