Seguici su

Dallas Mavericks

NBA, Luka Doncic sorpassa Michael Jordan: “Ma ho giocato malissimo”

Lo sloveno ha registrato l’ennesima tripla doppia nella notte contro Chicago

Luka Doncic

Luka Doncic, nella serata di ieri, ha registrato l’ennesimo passo in avanti nella classifica di triple doppie realizzate in NBA. Lo sloveno, nella sconfitta contro Chicago, ha chiuso il match con 36 punti, 16 rimbalzi e 15 assist superando Michael Jordan in questa particolare classifica. In ogni caso, il play sembra non aver preso bene la sua pessima performance nel secondo tempo, dopo una prima frazione firmata da 30 punti messi a referto:

 “Nel secondo tempo ho giocato malissimo. Colpa mia. Sono stato un po’ egoista perché avevo realizzato 30 punti nel primo tempo. Mentre nel secondo, non ero io. Dovevo fare molto meglio. È colpa mia. Ho giocato male. Perché? Ho preso alcune decisioni non corrette, ho fatto alcune cose che non dovevo fare, forzando in diverse situazione.”

Doncic, effettivamente, ha registrato solo un 2 su 11 al tiro nella seconda metà del match. L’unica parziale giustificazione, arriva dal momento delicato della squadra, alle prese con sei giocatori ai box a causa di infortuni o perché all’interno del protocollo NBA di salute e sicurezza. In ogni caso, coach Carlisle ha voluto difendere la prestazione del suo play, commentando in questa maniera:

“Le sua statistiche sono spettacolari. Voglio dire: 36, 16 e 15, è qualcosa fenomenale. Ma senza una vittoria nemmeno lui è felice di questa cosa. In questo momento, credo di poter dire che stiamo affrontando i sette giorni più difficili nella storia dei Mavericks. Le sua statistiche individuali sono impressionanti, ma il nostro compito è cercare di vincere le partite. E ci proveremo già dalla prossima.”

Dallas giocherà le sue prossime tre partite in trasferta contro Toronto Raptors, Indiana Pacers e San Antonio Spurs.

 

 

Leggi anche:

NBA, Kyrie Irving potrebbe tornare per la partita contro Milwaukee

Risultati NBA: i Clippers dilagano sui Pacers, Sacramento cade nonostante i 43 di Fox e i Jazz battono i Nuggets

NBA, i New York Knicks asfaltano Boston: +30 a fine partita

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Dallas Mavericks