Seguici su

Dallas Mavericks

NBA, Porzingis e il suo esordio: “Bello tornare in campo e vincere”

Felice del rientro di Porzingis anche Luka Doncic: “È un giocatore straordinario, ci darà una grossa mano”

Porzingis

Oltre alla vittoria sui Charlotte Hornets, i Dallas Mavericks hanno finalmente riabbracciato Kristaps Porzingis, che ha fatto il suo esordio stagionale. Tornato dall’infortunio al menisco della passata stagione, questa notte Porzingis ha giocato circa ventuno minuti segnando sedici punti, conditi da quattro rimbalzi.

Porzingis non nasconde l’emozione del suo esordio stagionale, come spiega nel post-partita:

“Ho lavorato molto e sono tornato dall’infortunio, quindi è sempre una bella sensazione essere tornato e aver giocato per diversi minuti. Sono molto felice di questo e sono contento per la vittoria. Quando stavo fuori cercavo di aiutare la squadra in altri modi, motivandoli durante i timeout ma senti che non ti basta e vuoi fare di più. È stata dura perché non vedevo l’ora di tornare, ma non ho forzato i tempi e, finalmente, posso dare il mio contributo” 

La partita di questa notte era l’esordio stagionale per Kristaps Porzingis che, nonostante la lunga inattività, è soddisfatto delle risposte ottenute sul campo:

“Ho cercato di essere il più aggressivo possibile, ma si trattava comunque della mia prima partita. Qualcosa è andata bene, mentre altre posso migliorare: ho cercato di dare il massino nei minuti giocati, ho giocato con qualche restrizione ma ero molto rilassato. Grazie al lavoro fatto in riabilitazione, ora ho più tempo per concentrarmi sul ritrovare il ritmo di gioco e la miglior condizione: ho la fiducia che mi serve e tutto il tempo a disposizione” 

Anche Luka Doncic è contento di aver ritrovato il suo compagno di squadra, come si legge dalle sue dichiarazioni riportate dal sito dei Mavs:

“È un giocatore straordinario, deve solo ritrovare il ritmo ma oggi ha fatto davvero un’ottima partita. Sono sicuro che continuerà a migliorare e questo ci darà una grossa mano” 

Sabato notte i Mavs affronteranno i Milwaukee Bucks, un’altra occasione per vedere Porzingis all’azione, come conferma coach Carlisle:

“Quando entrambi giocano, per noi è un punto di svolta  perché hai due ragazzi che possono fare tutto. Hai due giocatori così in squadra ed è importante averli insieme sul campo. Se guardi tutte le squadre di questo campionato, se non hanno uno dei loro giocatori cardine faticano molto di più. Penso tutti stiamo molto meglio ora che KP è tornato” 

 

Leggi anche:

La NBA introduce il terzo test anti-COVID

Le reazioni delle star NBA al passaggio di James Harden a Brooklyn

Mercato NBA, Victor Oladipo finisce agli Houston Rockets

 

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Dallas Mavericks