Seguici su

Brooklyn Nets

Brooklyn sorride, Durant è tornato: “Voglio testarmi in campo. Harden? Non so nulla”

Il giocatore ha parlato del suo imminente rientro sul parquet dopo il grave infortunio del 2019

Kevin Durant

Dopo un anno di purgatorio, i Brooklyn Nets sembrano finalmente pronti ad una stagione importante. Kyrie Irving e Kevin Durant sembrano aver recuperato definitivamente dai rispettivi infortuni. La situazione per quanto riguarda l’ex Golden State è chiaramente sotto la lente d’ingrandimento. Out dall’estate 2019 per la rottura del tendine d’Achille, Durant deve attendere ancora qualche settimana prima di ufficializzare il suo rientro.

Nella consueto media day di Brooklyn, Durant ha quindi riferito il suo stato di forma, partendo dalla riabilitazione:

“Se c’è stato un momento in cui ho capito di essere tornato come nuovo? Capirò bene la situazione quando tornerò a giocare una partita NBA. L’anno scorso il rehab non è stato poi così frustrante. Devo essere onesto. Mi è piaciuto avere un po’ di tempo per me stesso e lontano da tutti voi. Come è stato il mio approccio al rientro agli allenamenti? Sicuramente ero ansioso di capire come avrei giocato il giorno successivo o come avrei risposto alla serie d’allenamenti subito dopo… è stato più facile avere questo approccio mentale.”

Poi, chiaramente, è arrivata anche la domanda su James Harden, più volte accostato ai Brooklyn Nets in questa sessione di mercato:

“C’è qualcuno che sta inventando la storia sul fatto che io e James avremmo parlato del suo approdo a Brooklyn durante un allenamento insieme. Non so chi si stia inventando queste cose e non so chi sia la fonte. James è un mio amico, ma lascio che sia il front office a gestire tutte queste cose.”

 

 

Leggi Anche

Mercato NBA, Westbrook e Harden potrebbero rimanere agli Houston Rockets

NBA, Gordon Hayward spiega perché ha lasciato i Celtics per Charlotte

Mercato NBA, ufficiale il triennale per Deividas Sirvydis ai Pistons

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Brooklyn Nets