Seguici su

L.A. Lakers

JR Smith festeggia il titolo NBA di nuovo senza maglietta

Il giocatore è stato immortalato mentre festeggiava con i suoi compagno… senza maglietta

jr smith lakers

I Los Angeles Lakers non hanno perso tempo nel celebrare il loro primo titolo NBA dopo un decennio. Dopo la vittoria in Gara 6 contro i Miami Heat, i gialloviola si sono spostati negli spogliatoi per dare inizio ai festeggiamenti di rito. Ovviamente, tra i protagonisti, non poteva non esserci JR Smith. La guardia ha dato il via ufficialmente alle celebrazioni, togliendosi la t-shirt e scatenandosi in balletti con i propri compagni. Il veterano, lo ricordiamo, era già diventato virale dopo la vittoria del titolo 2016 con i Cleveland Cavaliers per il suo modo di festeggiare l’anello senza maglietta.

LeBron James, invece, si è impossessato del classico sigaro della vittoria e avviato un FaceTime con sua madre per condividere il premio di una stagione:

Anche il centro dei Lakers, Dwight Howard, era emozionato dopo la conquista del suo primo anello NBA:

La vittoria di Orlando ha fatto esplodere i festeggiamenti anche dall’altra parte del paese, ossia a Los Angeles, dove i fan si sono riuniti intorno allo Staples Center, urlando cori in onore di Kobe Bryant:

 

 

Leggi Anche

NBA, Frank Vogel commenta la vittoria del titolo con i Lakers

I Los Angeles Lakers sono campioni NBA 2020!

NBA Finals, Anthony Davis dopo la vittoria del titolo

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers