Seguici su

L.A. Lakers

NBA Finals, Anthony Davis dopo la vittoria del titolo: “Non ho trattenuto le lacrime”

Tutta la gioia del #3 gialloviola

anthony davis

Un traguardo inseguito per una vita e finalmente raggiunto in una stagione NBA estenuante per diverse e ben note ragioni. Anthony Davis stringe a sé con orgoglio il Larry O’Brien Trophy durante l’intervista congiunta accanto a LeBron James al termine di Gara 6 delle NBA Finals. L’ex New Orleans Pelicans non nasconde l’emozione.

Riportiamo le dichiarazioni a caldo raccolte da SpectrumSportsNet, emittente delle sfide dei Los Angeles Lakers nel corso della stagione:

“Abbiamo detto che sarebbe stata dura sin dal primo giorno, dal primo meeting di squadra. Non è facile soprattutto quando siamo i favoriti e gli avversari, che ci hanno nel mirino, giocano con la proverbiale ‘scimmia sulla spalla’. Abbiamo giocato assieme, tutti e quindici, dal primo all’ultimo elemento di rotazione, tra alti e bassi. Ora metto qui questo trofeo. I sacrifici hanno pagato, più sono le difficoltà lungo il percorso e più dolce è la sensazione dopo aver vinto. Ho detto che non avrei pianto, ma con 30” rimasti sul cronometro non ce l’ho fatta a trattenere le lacrime. È un momento speciale che ho voluto per tutta la carriera, ed è solo il primo.”

 

Leggi anche:

I Los Angeles Lakers sono campioni NBA 2020!

LeBron James MVP delle NBA Finals 2020: “Volevo rispetto”

NBA Finals, Jeanie Buss: “LeBron ha riportato i Lakers ai fasti di un tempo”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers