Seguici su

Boston Celtics

NBA, Brad Stevens risponde alle critiche

L’allenatore dei Celtics dopo la vittoria di questa notte: “Sto facendo del mio meglio, non mi faccio condizionare dai risultati”

Brad Stevens

La vittoria di questa notte sui Miami Heat ha ridato ai Boston Celtics di riaprire la serie: 121-108 e serie sul 3-2. Domenica si giocherà Gara 6 ma, per il momento, i Celtics si godono il momento, soprattutto Brad Stevens che, al termine della partita, risponde a tutte le critiche subite in questi giorni.

Intervistato da Sean Grande, il coach dei Celtics ha risposto così a tutte le persone che hanno criticato il suo lavoro:

“Tutti possono dire ciò che vogliono, io sto facendo del mio meglio per assicurarmi che la squadra arrivi in un’ottima posizione. Non guardo il risultato, preferisco concentrarmi sul modo in cui giochiamo: ci sono cose che non puoi controllare e altre invece sì, come la preparazione alla partita e la mentalità. Mi sento bene con questa squadra” 

Brad Stevens, analizzando la partita, aggiunge nuove tesi alla sua risposta sia ai microfoni di Sean Grande che di ESPN:

“Penso solo che abbiamo giocato con grande tenacia in difesa, e il nostro attacco ha seguito l’esempio. La nostra è squadra offensiva, ben allenata e difficile da difendere. In questi giorni ho sentito che dovevamo portare la palla nell’area di Miami, ma quando dall’altra parte ci sono Butler, Iguodale e Bam rischi di perderla.” 

Molti addetti ai lavori avevano ipotizzato un possibile licenziamento di Brad Stevens al termine della stagione ma questo non è nei piani della dirigenza dei Celtics: Stevens ha un ottimo rapporto sia con i giocatori che con il General Manager Danny Ainge.

Nella notte tra domenica e lunedì si giocherà Gara 6: un’altra ghiotta occasione per Stevens di mettere a tacere le critiche.

 

Leggi anche:

Playoff NBA, i Celtics si scatenano nel terzo quarto e portano la serie sul 3-2

NBA, che nottata per Jayson Tatum vittoria e record

Jimmy Butler: “Sconfitta? Colpa di tutti, non solo di Adebayo”

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics