Seguici su

Boston Celtics

Playoff NBA, i Celtics si scatenano nel terzo quarto e portano la serie sul 3-2

Boston ritrova la concentrazione perduta ed esagera durante il secondo tempo, rimontando l’iniziale svantaggio e abbattendo i Miami Heat sotto i colpi di Tatum e Brown

Jayson Tatum

Boston Celtics 121-108 Miami Heat (Serie sul 3-2 per Miami)

In Gara 5, Miami fallisce la prima occasione di andare alle Finals, merito anche e soprattutto dei ragazzi di Brad Stevens che mettono in campo una prestazione quasi impeccabile, soprattutto nel secondo tempo, in cui sono straripanti.

Eppure il primo quarto sembrava dare indicazioni del tutto diverse, con gli Heat subito in palla e in vantaggio di 10 punti. In grande spolvero il simbolo della nuova Miami, Jimmy Butler, che va a segno diverse volte. I ragazzi di Spoelstra non sfigurano per nulla, e infatti alla fine del match saranno 6 i giocatori in doppia cifra. Tutto il quintetto titolare, e Tyler Herro, che dopo la prestazione monumentale in Gara 4, non riesce ad incidere allo stesso modo, portando al tabellino solamente 14 punti.

La seconda frazione di gioco si apre sul punteggio di 26-18 per gli Heat, ma per i neroverdi, sono Jayson Tatum e Jaylen Brown a suonare la carica e a guidare la rimonta. Tatum legge bene le intenzioni avversarie e intercetta un passaggio orizzontale di Herro, andando a concludere al canestro in tutta facilità.

A seguire è una tripla di Kemba Walker, un altro giocatore ritrovato in questo match dopo prestazioni deludenti. Prende solo 4 tiri fino alla fine del secondo quarto, ma tre di questi sono da dietro l’arco, e vanno a segno.

Il terzo quarto si apre con Boston ancora sotto di 7 punti, ma è in questo momento che i Celtics si scatenano e ribaltano la gara. Tutti i giocatori fanno la loro parte e nel giro di tre azioni, Marcus Smart mette a segno due triple, e Brown riesce ad arrivare agilmente al canestro senza contatti. Spoelstra è costretto al timeout per svegliare i suoi, che non riescono comunque a trovare risposte all’attacco avversario.

https://twitter.com/celtics/status/1309683710988447746

Jayson Tatum si prende le luci dei riflettori mettendo a segno 17 punti nella frazione. Mette qualsiasi pallone giocabile nel canestro, da dietro l’arco, stepback in sospensione dalla media, e diversi layup. La terza scelta del Draft 2017 concluderà la partita da migliore in campo, con una doppia doppia da 31 punti e 10 rimbalzi, conditi da ben 6 assist.

L’ultimo quarto è pura accademia per Boston, che gioca benissimo in difesa, e permette a tutto il quintetto di partecipare ad un attacco apparentemente inarrestabile. Jaylen Brown conclude con 28 punti la sua splendida gara, Marcus Smart ne mette a segno 12 con 8 assist e 8 rimbalzi, e Kemba Walker aggiunge 15 punti e 7 assist al bottino corale.

Il risultato finale è di 121-108 per Boston, mentre per gli Heat, il discorso passaggio del turno è da rimandare a Gara 6.

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics