Seguici su

Boston Celtics

NBA, Brad Stevens commenta la sconfitta in Gara 4 contro Miami

Il coach dei Celtics ha parlato della clamorosa prestazione di Herro che ha affossato i suoi

Brad Stevens

La clamorosa prestazione di Tyler Herro in Gara 4 contro i Boston Celtics ha sostanzialmente messo al muro la squadra di Brad Stevens, anche in vista dei prossimi appuntamenti. Miami, con la vittoria nella notte, comanda ora la serie per 3-1 e avrà a disposizione ben 3 match point. Il coach dei Celtics ha commentato la prestazione di Herro – 37 punti per lui – che ha sconvolto i piani partita della compagine del Massachusetts:

“Al di là dei nostri errori e dei nostri demeriti, la capacità di fare canestro di Herro ha fatto semplicemente la differenza stasera. Anche Jimmy è stato grande nel finale, Adebayo ha giocato ai suoi livelli e Dragic ha firmato delle giocate chiave. Ma Herro è stato quasi ridicolo da quanto ha giocato bene stasera. Deve aver visto l’oceano al posto del ferro. Noi non ci siamo fatti sentire abbastanza, o quantomeno Herro non ha mai sentito la nostra presenza.”

Poi, coach Stevens ha analizzato in maniera più fredda l’intera prestazione:

“Nel quarto quarto ci hanno fatto perdere molti palloni con la loro zona e sono state giocate decisive contro la zona. A volte abbiamo provato a passare in spazi troppo stretti, in altre Jimmy Butler ha letto bene le linee di passaggio come fa da tutti i playoff. Sarebbe facile per me dire ai giocatori di giocare in maniera intelligente e di tenere il pallone con forza, ma i nostri avversari sono eccellenti con la loro lunghezza di braccia e la velocità di mani, specialmente con Butler e Andre Iguodala nella prima linea della zona. Dobbiamo gestire meglio il pallone e andare meglio a rimbalzo: quei possessi persi e le nostre mancanze al tiro nel primo tempo ci hanno condannati.”

 

Leggi Anche

Playoff NBA, Tyler Herro è spettacolare! Miami a un passo dalle Finals

NBA, Los Angeles Lakers: le parole dei giocatori dopo la sconfitta in gara 3

NBA, Billy Donovan è il nuovo allenatore dei Chicago Bulls

Commento

Commento

    Commenta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Advertisement
    Advertisement
    Advertisement

    Altri in Boston Celtics