Seguici su

Indiana Pacers

T.J. Warren e il nuovo career high NBA di 53 punti

Nella partita vinta contro i 76ers, l’ala di Indiana ha fatto registrare il suo nuovo career high di 53 punti, di cui 19 nell’ultimo quarto

T.J. Warren

Nella partita tra Pacers e 76ers, giocata nella notte italiana, T.J. Warren ha segnato 53 punti in 41 minuti, facendo segnare il suo nuovo career high. Ottime sono state anche le sue percentuali al tiro: 69% di tiro dal campo e 9/12 dall’arco dei 3 punti. Finora l’ex Phoenix Suns non aveva mai segnato più di 40 punti, suo vecchio career high che risaliva alla stagione 2017/18. I 53 punti di T.J. Warren sono anche la terza miglior prestazione di sempre della franchigia dell’Indiana, dopo i 57 punti di Reggie Miller nel 1992 e i 55 di Jermaine O’Neal nel 2005.

All’intervistatore di Fox Sports Indiana che gli aveva chiesto della partita, T.J. Warren ha risposto così:

“Ho solo fatto quello che mi viene meglio: mettere la palla dentro il canestro. Ho voluto guidare la squadra dal lato offensivo”

Dei 53 punti, 19 ne ha segnati solo nel quarto quarto, aiutando la squadra a vincere la partita, conclusasi con il punteggio a favore di 127-121. Warren ha poi parlato di come è stata la partita, e delle emozioni provate per la sua prestazione personale e la vittoria collettiva:

“È stato fantastico il riuscire a vincere grazie alla rimonta nel finale della partita [nel quarto quarto i Pacers hanno avuto un parziale a favore di 46 a 34, N.d.A.]. Abbiamo dimostrato di essere in grado di giocarcela tutti insieme, proprio come una vera squadra”

Anche i compagni di squadra hanno parlato della partita di Warren. Myles Turner, ad esempio, ha pubblicato un post su Twitter, ritornando anche sull’argomento della trade che aveva portato T.J. in Indana. Il giocatore infatti è arrivato dai Phoenix Suns in uno scambio che non aveva coinvolto giocatori o scelte al draft, ma solo una cash consideration.

Aaron Holiday, guardia dei Pacers, ha detto:

“Non mi sorprende. Se conosci T.J. Warren, sai che è una macchina da punti. Ad essere onesti noi ci siamo limitati a passargli i palloni, tanto sapevamo avrebbe segnato”

Anche Oladipo, stella della franchigia dell’Indiana, ha commentato la partita del compagno di squadra:

“T.J. segna da sempre. Dai giorni della AAU (Amateur Athletic Union) e del college. È uno scorer da quando lo conosco. E lo conosco da molto tempo… Lui è nato per fare canestro, e per questo non ci sorprende la sua partita di oggi”

Leggi anche:

Risultati NBA: i Raptors battono i Lakers. Clamoroso TJ Warren, 53 punti e vittoria Pacers!

NBA, infortunio in allenamento per Domantas Sabonis: saluta la bolla

Oladipo torna in campo: 8 punti nel primo scrimmage

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Indiana Pacers