Seguici su

Mercato NBA 2020

Mercato NBA: per sostituire DeAndre Jordan i Nets puntano Cousins

Boogie è stato tagliato dai Lakers ed è finito nell’orbita di Sean Marks

DeMarcus Cousins

Che i Brooklyn Nets non avessero come obiettivo la vittoria del titolo, era chiaro da inizio stagione. Troppo pesante l’assenza di Kevin Durant per provare l’assalto all’anello quest’anno. Come se non bastasse la lungodegenza di KD i newyorkesi hanno perso per strada anche l’altra star della squadra, Kyrie Irving, costretto ai box causa operazione alla spalla. Adesso però, alla vigilia della ripartenza, la situazione infortuni in casa Nets è precipitata. Oltre alle due stelle infatti, i bianconeri hanno perso anche DeAndre Jordan e Spencer Dinwiddie entrambi positivi al coronavirus.

Assenze che lasciano un vuoto enorme nelle rotazioni di coach Jacque Vaughn che ha chiesto al GM Sean Marks di intervenire sul mercato per puntellare il roster. La richiesta dell’ex coach degli Orlando Magic riguarda in particolare un sostituto per DeAndre Jordan.

Uno dei nomi che sta circolando a riguardo, più insistentemente, è quello di DeMarcus Cousins. Boogie è stato tagliato dai Los Angeles Lakers e non ha mai recuperato pienamente dal suo infortunio al tendine di Achille. Al netto dei guai fisici (e caratteriali) DMC potrebbe essere il profilo adatto per riempire il vuoto lasciato da Jordan. Metterselo in casa comporterebbe alcuni rischi, come sempre quando si parla di Cousins, ma sarebbe anche una scommessa intrigante soprattutto in ottica futura.

La palla adesso passa a Marks.

Leggi anche:

Dwight Howard giocherà alla ripresa NBA

NBA, Spencer Dinwiddie vicino al rientro dopo il Coronavirus

NBA, Bradley Beal andrà ad Orlando ma è ancora indeciso

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2020