Seguici su

Dallas Mavericks

NBA, i Mavericks non riapriranno la loro facility: mancano i tamponi per il Coronavirus

Cuban non permetterà alcuna ripresa delle attività sportive finchè i suoi Mavericks non avranno a disposizione abbastanza tamponi per poter ripartire in sicurezza

mark cuban

Per alcune franchigie che, nonostante la situazione sia ancora critica, hanno già iniziato a programmare una ripresa delle attività già da venerdi, ce ne sono altre che invece si trovano ancora molto lontane dalla ripartenza. È il caso dei Dallas Mavericks, come annunciato dal patron Mark Cuban:

“No, non succederà (la riapertura, ndr). Il problema è che non possiamo fare i tamponi, quindi non possiamo assicurare la sicurezza di nessuno, giocatori di basket o chiunque altro”

Cuban è il primo tra i proprietari di una franchigia ad annunciare l’attuale impossibilità di riaprire, dovuta alla carenza di tamponi cui sottoporre staff e giocatori. Altre squadre hanno rinviato la ripresa delle attività oltre venerdì, come i Lakers. Cuban prosegue:

“Non ne varrebbe la pena, nemmeno se provassimo ad adottare altri tipi di precauzioni. I nostri ragazzi si stanno allenando in diverse maniere, giocano e tirano all’aperto: il gioco non vale la candela”

La carenza di tamponi rischia di minare quindi una ripartenza che, già adesso, sembra comunque difficile. Cuban ha indicato la via maestra per provare a riprendere il campionato: tamponi.

“Una volta che i test saranno disponibili, allora potremo mettere in atto tutte le altre misure a cui siamo già pronti. I nostri giocatori ci metteranno un po’ a riprendere la forma, ma la maggior parte di loro è giovane, quindi non sarà una cosa impossibile”

“I training camp, attualmente, durano tre settimane. Non è poi tutto questo lungo periodo di tempo”

Leggi anche:

Belinelli: “Voglio rimanere in NBA, ma non escludo altre opzioni”

Mark Cuban: “Ho tentato di portare Jordan ai Dallas Mavericks”

Ben Simmons e Joel Embiid tornano ad allenarsi in palestra

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Dallas Mavericks