Seguici su

Philadelphia 76ers

NBA: infortunio alla schiena per Ben Simmons

L’australiano si è sottoposto ieri a risonanza magnetica: i risultati attesi nelle prossime ore

ben simmons

Tegola in casa Philadelphia 76ers. Secondo quanto riportato da Adrian Wojnarowski di ESPN infatti, Ben Simmons rischia uno stop di alcune settimane a causa di infortunio alla schiena patito nella sconfitta di sabato scorso contro i Milwaukee Bucks.

L’australiano ha effettuato ieri una risonanza magnetica i cui risultati dovrebbero essere resi noti nelle prossime ore. È tuttavia facilmente ipotizzabile che Simmons possa essere indisponibile per l’imminente serie di trasferte ad Ovest dei Sixers che inizierà domenica contro i Los Angeles Clippers e terminerà il 7 marzo sul parquet dei Golden State Warriors.

Coach Brett Brown, che ha indicato Shake Milton come point guard titolare in assenza di Simmons, ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardo l’infortunio della sua star nel post partita della sfida vittoriosa con gli Atlanta Hawks di ieri.

“Ovviamente non è una situazione ideale. Ma fa parte del gioco. Giocare senza un All-Star ci da l’opportunità di dare spazio a chi ha giocato meno e responsabilizzare chi giocherà perché il ruolo lo richiede”

Simmons, che ha recentemente partecipato al suo secondo All-Star consecutivo, in questa stagione è sceso in campo in 54 occasioni e ha messo a referto 16.7 punti 8.2 assist, 7.8 rimbalzi e 2.1 rubate di media a partita.

Leggi anche:

Risultati NBA: career-high per Embiid e Beal! Vincono ancora Bucks e Rockets, clamoroso tracollo Heat

NBA, Bradley Beal come Kobe: back-to-back da 50 punti

NBA, grave infortunio al ginocchio sinistro per Jeremy Lamb: stagione finita

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Philadelphia 76ers