Seguici su

News NBA

NBA, Bradley Beal come Kobe: back-to-back da 50 punti

La star dei Wizards è il primo giocatore, dopo Kobe nel 2007, a segnare almeno 50 punti in due gare consecutive

bradley beal

Bradley Beal nella storia NBA. Nel segno di Kobe Bryant. La star degli  Wizards infatti è diventato il primo giocatore, dopo il Mamba nel 2007, a realizzare almeno 50 punti in due partite consecutive. Dopo i 53 punti di domenica, realizzati nella sfida persa coi Chicago Bulls, Beal ne ha messi a referto 55, la notte scorsa, contro i Milwaukee Bucks. Due prestazioni clamorose che però non sono servite ad evitare ai Wizards due sconfitte.

Stesso record dunque, ma diversi risultati. Bryant infatti, che aveva segnato 60 punti contro Memphis e 50 contro New Orleans il 22 e 23 marzo 2007, raccolse due vittorie. Per Kobe inoltre, le due sopracitate, furono le ultime due partite di una personale striscia di 4 oltre i 50 punti.

Gli altri giocatori capaci di realizzare almeno 50 punti in due partite consecutive perdendole sono stati Wilt Chamberlain, James Harden e Devin Booker. Beal però è il primo a farlo in back-to-back.

Al netto delle sconfitte, un’impresa straordinaria, resa ancora più speciale dal fatto che è stata realizzata nel giorno della commemorazione pubblica per Kobe. Tale fatto ha emozionato profondamente Beal che, nel post partita, ha dichiarato:

“Una cosa che ho imparato da Kobe è che quello che conta non sono i punti segnati o gli All-Star Game giocati perché quando smetterò di giocare non mi ricorderete per queste cose. Quello che conta di più è il tuo impatto sugli altri, quello che lasci. È questo che ti porti nel cuore e che ti resta per tutta la vita.”

Leggi anche:

Risultati NBA: career-high per Embiid e Beal! Vincono ancora Bucks e Rockets, clamoroso tracollo Heat

NBA, grave infortunio al ginocchio sinistro per Jeremy Lamb: stagione finita

NBA, Chris Paul 7° All-Time in palle rubate

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA