Seguici su

Houston Rockets

NBA, Daryl Morey spiega il perché dello scambio tra Capela e Covington

Spiegato il motivo dello scambio

Gli Houston Rockets sono stati tra i protagonisti del Mercato NBA 2020 con l’aggiunta nel roster di Robert Covington, pur sacrificando Clint Capela. Quest’ultimo, infatti, stava giocando una buona stagione, e probabilmente (soprattutto nella postseason) la squadra risentirà della sua assenza dal punto di vista fisico.

Il GM dei Rockets, Daryl Morey, ha recentemente fatto luce sulle dinamiche che hanno portato alla decisione di dare il via alla trattativa:

“Clint [Capela] è un grande giocatore e una brava persona. È un giocatore fantastico e sicuramente ci mancherà. Ovviamente andrà alla grande ad Atlanta. Il motivo della trade è James Harden. Penso che la chiave per vincere un campionato sia ottenere superstar di alto livello. Le abbiamo con Westbrook e Harden, di conseguenza bisogna adattare il team e lo stile di gioco intorno a loro. L’approccio di Mike [D’Antoni] sta funzionando molto bene. L’aggiunta di Covington ci permetterà di dare continuità alla nostra difesa oltre l’arco e, inoltre, ritengo che Covington rappresenti molto bene il nostro stile di gioco. Siamo pronti per vincere”.

Successivamente ha espresso il suo incredibile entusiasmo per il nuovo arrivato:

 “Siamo ovviamente entusiasti. Covington è un giocatore che stiamo cercando di ottenere da molto tempo. L’allenatore ha davvero capito come massimizzare al massimo le nostre due superstar e il nostro stile di gioco. Siamo entusiasti di metterlo sul parquet iniziare a darci dentro”.

Leggi anche:

NBA, le parole di Covington dopo la trade

NBA, parla il GM dei Pistons: “Drummond sapeva di essere sul mercato”

NBA, Isaiah Thomas ringrazia gli Wizards; Boston prossima destinazione?

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets