Seguici su

Brooklyn Nets

NBA, Deandre Jordan sui quintetti piccoli in NBA

Deandre Jordan esprime il suo parere sulla tendenza consolidata dagli Houston Rockets

de andre jordan

Il centro dei Brooklyn Nets Deandre Jordan ha detto la sua sul quintetto piccolo utilizzato dai Rockets.

SMALL-BALL

Secondo quanto riferito da Elias Sports Bureau, per la prima volta dal lontano 1963 una squadra – Houston appunto – ha disputato un match senza mai schierare un giocatore al di sopra dei due metri d’altezza.  I texani hanno recentemente ceduto Clint Capela, il centro titolare, in uno scambio a quattro squadre che ha portato agli ordini di D’Antoni Robert Covington. Il coach, chiamato a rivendere le rotazioni, ha scelto PJ Tucker in quintetto small-ball.

Jordan, ex Los Angeles Clippers, non crede che questa nuova tattica rivoluzionerà la lega:

“Non mi interessa sinceramente. Io penso solo ai Brooklyn Nets. Sono in questo team adesso e penso solo a giocare. Un team ha deciso di voler giocare senza centri e secondo alcuni questa sarà in futuro la direzione della NBA? Sinceramente non ci credo. Dico solo che se un team su 30 gioca col quintetto piccolo, questo non vuol dire che tutti noi ci adegueremo al loro stile di gioco.”

 

Leggi anche:

Risultati NBA: Portland cade a Utah e Lillard è una furia con gli arbitri! Crollo Houston a Phoenix, Beal la vince allo scadere

NBA, Damian Lillard furioso con gli arbitri

NBA, Gerald Green tagliato dai Denver Nuggets

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Brooklyn Nets