Seguici su

Hall of Famer

NBA, Kobe Bryant sarà inserito nella Hall of Fame del 2020

Jerry Colangelo ha deciso di automatizzare il suo inserimento tra i libri mastri dello sport

Kobe Bryant verrà onorato nell’unico modo che merita, e come avremmo fatto in ogni caso. Quella del 2020 sarà la classe di Hall of Famer più grande che la NBA abbia mai avuto, con Kevin Garnett e Tim Duncan.

Con queste parole, il presidente della Naismith Basketball Hall of Fame Jerry Colangelo ha deciso di onorare la memora di Kobe Bryant.

La stella dei Lakers era già stata inserita nelle preselezioni della classe 2020 della Hall of Fame.

A seguito però della sua tragica scomparsa nella domenica sera (orario italiano) a causa di un incidente in elicottero, Colangelo ha voluto dissipare ogni dubbio a riguardo, rendendo automatico il suo inserimento.

Kobe Bryant è universalmente riconosciuto come uno degli eredi sportivi di Michael Jordan nella NBA. Nel corso della sua carriera, è stato capace di vincere 5 anelli, tutti con la maglia dei Los Angeles Lakers, per i quali ha militato per 20 stagioni consecutive.

Nel corso della notte di sabato, era appena stato scalzato da LeBron James dal terzo posto della classifica dei marcatori di tutti i tempi NBA.

I finalisti per la classe 2020 saranno svelati durante il weekend dell’All-Star Game di febbraio, per poi essere definitivamente svelati nel corso delle Final Four NCAA di aprile.

 

Leggi anche:

NBA, parla Mark Cuban: “A Dallas nessuno indosserà più la numero 24”

Tiger Woods ricorda Kobe Bryant: “Aveva un fuoco speciale dentro”

Marco Belinelli contro i giornali italiani sulla morte di Kobe Bryant

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Hall of Famer