Seguici su

Brooklyn Nets

NBA, Kyrie Irving out per la partita di stasera contro Philadelphia

La guardia dei Nets questa sera verrà tenuto a riposo in via precauzionale

Irving

Kyrie Irving non giocherà la sfida di questa sera tra i suoi Brooklyn Nets ed i Philadelphia 76ers, sfida in programma alle ore 21 (ora italiana) al Barclays Center di Brooklyn. Infatti, lo staff dei Nets ha deciso di tenere Irving a riposo in via precauzionale per evitare un nuovo infortunio. In particolare, Irving domenica ha accusato fastidio al tendine del ginocchio sinistro. Quindi, per evitare un nuovo lungo stop lo staff dei Nets ha preferito fargli saltare la partita di questa sera.

Coach Kenny Atkinson ha dichiarato:

“Gli ho detto di non rischiare, giocare questa sera potrebbe costarti un lungo stop e non penso tu lo voglia. Con queste cose meglio non sbagliare e restare cauti.”

Irving ha già saltato 26 partite in questa stagione a causa degli infortuni. Nonostante ciò, la guardia dei Nets viaggia con una media di 26. 5 punti, 5.3 rimbalzi e 6.9 assist. Neanche i vari acciacchi sono riusciti fin ora a fermare il talento sconfinato di Irving, anche se in alcune partite gli è spesso mancato lo smalto e la brillantezza che lo contraddistinguono.

I Nets hanno subito molti infortuni questa stagione. Infatti, attualmente hanno fuori anche DeAndre Jordan a causa di una contusione ad un dito e Wilson Chandler a causa di alcuni problemi al tendine del ginocchio sinistro. Ovviamente, è fuori anche Kevin Durant a causa della rottura del tendine d’Achille risalente alla scorsa stagione e per il quale non si conoscono ancora esattamente i tempi di recupero.

I Nets dunque vedono i loro piani andare gambe all’aria. Si sperava in una semplice qualificazione ai playoff da giocarsi poi anche con il rientrante Durant. Per ora le cose non sembrano delle più rosee e Brooklyn a causa di tutti questi infortuni si trova al di sotto delle aspettative di inizio stagione. Riusciranno i Nets a qualificarsi ai playoff e a recuperare a pieno Irving e Durante per giocarsi le proprie possibilità di titolo?

LEGGI ANCHE:

NBA, Anthony Davis ci sarà contro i Celtics: previsti anche Walker e Brown

NBA, Walker e le 28 partite giocate (e perse) contro LeBron

NBA, Stephen Curry tornerà a Marzo

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Brooklyn Nets