Seguici su

Boston Celtics

NBA, Walker e le 28 partite giocate (e perse) contro LeBron

Da quando nel 2011 Kemba Walker è entrato in NBA non ha mai vinto contro il King

Kemba Walker ha debuttato ufficialmente nel 2011, e da quel giorno ha giocato contro LeBron James ben 28 volte. Fino a qui sembra tutto regolare. Il dato che attira l’attenzione, però, è il record 0-28 posseduto da Walker, il che significa che l’attuale playmaker dei Celtics non ha mai vinto una partita contro il Re da quando gioca in NBA.

A tal proposito l’ex giocatore dei Charlotte Hornets ha dichiarato ai microfoni di ESPN:

“Cosa posso dire? LeBron è stato il miglior giocatore della NBA nella mia generazione. È stato il migliore di tutti negli ultimi, cosa, 15 anni? Quindi sì… le partite con lui sono state così…”.

Il record negativo comprende anche le partite di Playoff oltre ovviamente a quelle della regular season.

Questa sera i Boston Celtics sfideranno i Los Angeles Lakers e forse sarà l’occasione buona per Walker per non danneggiare ulteriormente la striscia di sconfitte. Ma se la franchigia biancoverde dovesse perdere contro Lebron & Co. sia nella partita di oggi che in quella prevista per il 23 febbraio, a Walker verrebbe assegnato il record assoluto per il maggior numero di partite perse contro un altro giocatore.

Attualmente tale traguardo è posseduto dalla ex guardia della Eastern Conference Sherman Douglas, che negli anni ’90 ha perso tutti e 30 gli incontri disputati in carriera con il mitico Michael Jordan ai tempi dei suoi Chicago Bulls.

Leggi anche:

NBA, Dwane Casey convinto: “Derrick Rose merita di essere un All-Star”

NBA, Kuzma rivela: “Rondo ha deciso la mia marcatura su Westbrook”

Back-to-Back in NBA: come affrontare due partite in 48 ore | Niccolò Melli

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics