Seguici su

L.A. Lakers

NBA, LeBron James commenta la sconfitta contro Orlando

La stella dei gialloviola ha analizzato la sconfitta contro gli Orlando Magic arrivata tra le mura amiche dello Staples Center

La striscia di 9 vittorie consecutive dei Los Angeles Lakers si è interrotta, improvvisamente, nella notte dopo la sconfitta di misura contro gli Orlando Magic con il risultato di 119-118. I gialloviola, i quali si presentavano senza Anthony Davis a disposizione, hanno dovuto fare i conti contro degli avversari sempre in partita.

Markelle Fultz e Aaron Gordon sono i due protagonisti di serata per i Magic, entrambi con 21 punti a referto. Per i californiani, invece, a nulla sono bastati i 19 punti + 19 assist prodotti da LeBron James. Al termine del match, il nativo di Akron ha commentato la sconfitta, rimanendo in ogni caso soddisfatto dell’approccio della sua panchina:

“Dobbiamo solo fare un pochino meglio. Non abbiamo iniziato la partita nel modo giusto, ma devo confessare di non essere deluso da nessuno o da qualsiasi cosa abbiamo fatto. La nostra panchina è stata la vera ragione per cui siamo rimasti in partita fino alla fine. Sono stati bravi ad entrare sul parquet e produrre tutto ciò di cui avevamo bisogno.”

Con questa battuta d’arresto i Lakers rimangono sempre primi ad Ovest con un record di 33-8. I californiani, nel prossimo appuntamento, saranno impegnati con gli Houston Rockets di James Harden tra la notte di sabato e domenica, ore 2.30.

 

Leggi anche:

NBA, Zion Williamson debutterà contro i San Antonio Spurs

Risultati NBA: notte di triple doppie per Doncic, Westbrook e Fultz, vittorie a sorpresa per Magic e Trail Blazers, si confermano Miami e Toronto

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers