Seguici su

New York Knicks

NBA: i Knicks non si fanno sfuggire Kenny Wooten

Kenny Wooten, lungo che sta facendo bene con la maglia dei Westchester Knicks, è stato messo sotto contratto dalla compagine newyorkese

Kenny Wooten quest’anno sta decisamente facendo parlare di sé. Nonostante stia giocando in G-League sono parecchie le squadre che gli hanno messo gli occhi addosso, per questo, per una volta, pare che i New York Knicks abbiano preso una giusta decisione: metterlo sotto contratto, seppur provvisorio.

L’ala di 210 centimetri, proveniente da Monteca, si è fatta notare grazie ad una stagione, quella ai Westchester Knicks, sino a qui davvero solida: 3.6 stoppate a partita, 7.3 punti e 5.7 rimbalzi.

Il contratto firmato è il classico two way contract, che gli permetterà di trascorrere parte dei giorni del suo contratto in Nba e i restanti in G-League.

Kenny Wooten potrebbe quindi essere uno dei giocatori dai quali i Knicks ripartiranno per tentare una nuova (l’ennesima) ricostruzione.

Basterà?

L:eggi anche:

NBA, Zion Williamson dovrebbe debuttare giovedì notte contro gli Utah Jazz

Il Power Ranking della tredicesima settimana NBA: ancora in vetta i Bucks

NBA, la sorpresa Jazz: sono la miglior squadra del mese

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in New York Knicks