Seguici su

Houston Rockets

James Harden raggiunge 20.000 punti segnati in NBA

James Harden raggiunge quota 20.000 punti, diventando il 45esimo giocatore (il 7° più giovane) nella storia della NBA ad entrare in questo club molto esclusivo

James Harden ha segnato 32 punti nella vittoria per 139-109 contro i Minnesota Timberwolves. Con il bottino raccolto nella notte, il Barba ha raggiunto quota 20.000 punti realizzati in carriera. Il tiro che ha permesso al giocatore degli Houston Rockets di entrare in un club esclusivo è stato la sua signature move, ovvero lo step-back da tre punti.

https://twitter.com/NBA/status/1216134171686526978

Nel post-partita, Harden si è detto felice, ma ha anche svelato di avere obiettivi più importanti in mente del raggiungere i 20.000 punti. Queste le sue parole:

“Ho obiettivi più importanti a cui ambisco, ma è comunque molto bello. Lo dedico a mia mamma. Ogni obiettivo che raggiungo, anche lei lo raggiunge.”

Harden è diventato il 45esimo giocatore nella storia della NBA a raggiungere così tanti punti in carriera. Anche Russell Westbrook, suo compagno di squadra a Houston e Oklahoma, ha voluto dire la sua sul record dell’amico:

“Essere in grado di fare quello che fa lui a questo livello e qualcosa che non a tutti è concesso. Vederlo ogni anno migliorarsi, per me da suo amico è una benedizione. Sono veramente felice per lui.”

Harden ha messo a referto contro i Timberwolves 32 punti, 8 assist, 12 rimbalzi, ma anche ben 11 palle perse, in appena 28 minuti sul parquet.

 

LEGGI ANCHE:
Risultati NBA: career-high di Tatum e i Celtics tornano alla vittoria, Lakers vincono anche senza LeBron e Anthony Davis

NBA, Kyrie Irving torna a disposizione dei Brooklyn Nets

Ecco le sanzioni per Jimmy Butler e TJ Warren

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets