Seguici su

New York Knicks

NBA, RJ Barrett parla del licenziamento di Fizdale

Mike Miller, nominato allenatore ad interim, cercherà di portare a casa una vittoria nelle prossime due trasferte a San Francisco e Sacramento

Rj Barret in azione con la canotta dei New York Knicks

RJ Barrett, rookie dei New York Knicks, ha parlato riguardo il licenziamento di David Fizdale e del suo assistente allenatore Keith Smart.

La terza scelta del Draft NBA 2019 ha voluto ringraziare i due allenatori per tutto quello che hanno fatto per lui da quando ha iniziato la sua giovane carriera con la maglia dei Knicks:

“Apprezzo tutto ciò che l’allenatore Fizdale e l’assistente Keith Smart hanno fatto per me. Sono stati i primi a darmi una possibilità. Ho parlato con l’allenatore Fizdale: mi ha augurato il meglio”

Parlando sempre ai microfoni di SNY.TV, Barrett ha risposto alla domanda se, oltre al pessimo inizio di stagione della squadra, ci fossero altri motivi che hanno portato al licenziamento Fizdale:

“É privato. Non posso riferire ciò che la direzione mi ha detto”

Secondo Clutchpoints.com la dirigenza newyorchese aveva intenzione già da qualche settimana di sollevare dal suo incarico Fizdale, rimandando di qualche giorno la decisione definitiva. A seguito della pesante sconfitta contro i Denver Nuggets (129-92 ndr) i piani alti dei Knicks hanno deciso di licenziare l’allenatore.

Al suo posto è stato nominato head coach ad interim Mike Miller, che sabato ha esordito sulla panchina Knicks: ennesima sconfitta al Madison Square Garden, dove gli Indiana Pacers si sono imposti per 104-103.

Non è chiaro se Miller sarà l’allenatore dei Knicks fino al termine della stagione, ma finché non verrà presa una decisione a riguardo dovrà cercare di salvare, almeno in parte, la stagione.

Con il peggior record in campionato di 4 vittorie e 19 sconfitte, la franchigia di New York avrà la possibilità di portare a casa una vittoria nelle prossime due partite: mercoledì in trasferta contro i Golden State Warriors e venerdì a Sacramento contro i Kings.

 

LEGGI ANCHE: 

NBA, Brown: “Voglio che Simmons segni una tripla a partita”

Risultati NBA: super Simmons fa volare i 76ers! Doncic da record e Dallas vince ancora, ok anche Rockets e Jazz

NBA, LeBron James felice del ritorno di Melo: “Abbiamo fatto la storia del gioco”

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in New York Knicks