Seguici su

News NBA

NBA, Brown: “Voglio che Simmons segni una tripla a partita”

Il numero 23 dei 76ers incanta il Wells Fargo Center: “Sto lavorando per migliorare i miei punti deboli: più passa il tempo e più mi sento a mio agio con questo gioco”

Ben Simmons si è preso la scena e gli applausi del Wells Fargo Center nella partita giocata questa notte contro i Cleveland Cavaliers.

Philadelphia, priva di Joel Embiid (problema all’anca) e Josh Richardson (infortunatosi al bicipite femorale), travolge Cleveland con un rotondo 141-94: con +47 nel finale è il terzo scarto più ampio di sempre rifilato agli avversari da parte dei 76ers, che restano imbattuti tra le mura di casa.

Il protagonista assoluto è stato Ben Simmons: il playmaker di Phila ha registrato il suo massimo in carriera con 34 punti, mettendo a segno anche la sua seconda tripla in carriera.

Proprio sul tiro da 3 di Simmons ha parlato l’allenatore dei 76ers Brett Brown a ESPN:

“Voglio questo da lui: almeno una tripla a partita, perché segnarla gli permetterà di aprirsi il campo in maniera completamente diversa. Deve andare nell’angolo e provare il tiro, deve  aggredire lo spazio, provare la schiacciata o prendersi il fallo. Deve saper fare tutto: questa è la mentalità che deve avere”

Quando la palla è entrata, il pubblico di Philadelphia è andato in estasi, come era successo alla prima tripla di Simmons contro i Knicks. Un atteggiamento diverso da parte dei tifosi 76ers nei confronti del loro numero 23, che, come riporta sempre Brown, in passato è stato più volte criticato:

“Le critiche che ha ricevuto sono esagerate, si è fatto un dramma: la verità è che Ben ha 23 anni, per la sua età è un giocatore straordinario e lavora sempre per migliorare il suo gioco. Può tirare da 3 e quando non avrà più timore di farlo gli si aprirà il mondo. E spero anche il nostro”

Sulla sua serata e sull’emozione della secondo tripla in carriera si è espresso lo stesso Simmons:

“Nel corso del tempo mi sento più a mio agio con il gioco, mi sto adattando. Sto lavorando sui miei punti deboli”

Chissà se Simmons esaudirà il desiderio di coach Brown e lunedì, contro i Raptors, segnerà un’altra tripla.

 

LEGGI ANCHE: 

NBA, Jarrett Allen: ” Voglio diventare come Blake Griffin”

NBA, Altro record superato per Russell Westbrook

Risultati NBA: super Simmons fa volare i 76ers! Doncic da record e Dallas vince ancora, ok anche Rockets e Jazz

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA