Seguici su

Boston Celtics

NBA, Tatum: “Ultimo tiro? Bello sentire la fiducia”

Jayson Tatum ha ripercorso a caldo gli ultimi istanti di partita contro i Knicks

Jayson Tatum si è preso la scena nella notte NBA del TD Garden mandando a bersaglio in game-winner che ha risolto in favore dei Boston  Celtics la seconda sfida stagionale contro i New York  Knicks.

Di seguito il commento a caldo dell’uomo partita:

Avevamo molte opzioni, la prima ero io e ho tagliato verso l’angolo. Restavano solo quattro secondi [sul cronometro] dell’azione quindi chiunque avesse preso la palla avrebbe dovuto tentare il tiro. Lo sapevo e c’ho provato. È stato bello sentire la fiducia del coach in una situazione del genere e prima della giocata ho scambiato uno sguardo con Marcus [Smart] come a dirgli — Sono libero, passala a me.”

Nulla ha potuto RJ Barrett di fronte alla soluzione balistica dell’avversario. Ecco il punto di vista del rookie dei Knicks sull’ultima giocata di Tatum:

“Abbiamo cambiato su tutto; lui ha ricevuto la palla e ha segnato un canestro difficile, cadendo indietro, nell’angolo. Abbiamo contestato il tiro.”

Le squadre si affronteranno nuovamente tra meno di un mese al Madison Square Garden di New York (1 dicembre).

Leggi anche:

NBA, Malone attacca i suoi: “Sono deluso, siamo solo bravi a parlare”

Steph Curry operato alla mano fratturata: out almeno tre mesi

I migliori costumi di Halloween delle Star NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics