Seguici su

Houston Rockets

Mercato NBA, i Rockets ingaggiano Anthony Bennett

Ennesima possibilità in NBA per la prima scelta del 2013

Gli Houston Rockets hanno firmato la prima scelta assoluta del Draft del 2013, Anthony Bennett, con un accordo non garantito.

Anthony Bennett è stato il primo giocatore chiamato al draft dai Cleveland Cavaliers in un’annata che, ad eccezione di Giannis Antetokounmpo, non è stata in grado di proiettare grandi campioni nella lega.

Dopo la prima stagione disputata nell’Ohio, il giocatore  ha faticato a trovare una franchigia che credesse nel suo talento, e dopo alcune brevi apparizioni tra la G League e l’Eurolega, la sua ultima scorribanda in NBA risale al lontano 2017 con i Brooklyn Nets.

I Rockets attualmente dispongono di poca profondità nel reparto lunghi, e possono permettersi di operare questo piccolo azzardo come Bennett, nella speranza di aver trovato il comprimario giusto senza doversi svenare in questa free agency.

Nel corso della passata stagione, Anthony Bennett ha collezionato una media di 12 punti e 4 rimbalzi in 25 partite  disputate per gli Agua Caliente Clippers in G League.

 

Leggi anche:

NBA, la Nike non autorizza il cambio di numero per LeBron James

NBA, Stephen Curry carica Golden State: “Tutti vogliono una nuova sfida”

Solo 8 giocatori su 24 dell’NBA All-Star Game 2017 sono rimasti nella stessa squadra!

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets