Seguici su

Mercato NBA 2019

NBA, Ekpe Udoh valuta l’addio ai Jazz

Il centro dei Jazz, arrivato nuovamente in NBA nel 2017, ha offerte da molti club europei

Il terzo capitolo NBA per Ekpe Udoh non è stato decisamente dei migliori: quest’anno i Jazz sono usciti al primo round dei playoff contro Houston mentre lui è finito ai margini della panchina, dovendosi accontentare di pochi minuti disputati sul parquet. Il centro, arrivato nello Utah nel 2017, aveva alle spalle altre tre storie nel campionato statunitense: la prima, tra il 2010 e il 2012, con i Golden State Warriors in cui nel mezzo ci fu la brevissima parentesi in Israele al Bnei Herzliya, la seconda con i Bucks tra il 2012 e il 2014 ed infine la sola annata con i Clippers (2014-2015).

Dopo la stagione disputata a Los Angeles, Udoh ha sposato il progetto del Fenerbahce, in cui si è tolto la soddisfazione di mettere in bacheca l’Eurolega (2017) per la prima volta nella storia del club turco, portando a casa anche il titolo di MVP delle Final Four. Inoltre, in Turchia ha vinto due campionati nazionali.

Tornato in NBA, la sua nuova avventura non è andata come si aspettava ed infatti, come riportato da Niko Varlas di EuroHoops.net, Udoh sarebbe disposto ad ascoltare le offerte arrivategli da molteplici club europei. I Jazz probabilmente non si opporranno alla sua volontà, se questa fosse, dato l’aria di cambiamento che gira nella franchigia.

LEGGI ANCHE:

NBA, Suns e Bulls pronti all’assalto per Lonzo Ball

Mercato NBA, Kemba Walker sulla free agency: “La mia priorità è rimanere agli Hornets”

Mercato NBA: i Bucks potrebbero tagliare George Hill

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2019