Seguici su

News NBA

NBA, svelati i due quintetti All-Rookie

Doncic e Young votati all’unanimità nel primo quintetto

In serata la NBA ha svelato l’esito delle votazioni dei media per i quintetti All-Rookie 2018-19. Di seguito il quadro completo.

ALL-ROOKIE FIRST TEAM

Il primo quintetto viene monopolizzato dalle prime cinque scelte assolute al Draft 2018 (non succedeva dal lontano 1984-85). Luka Doncic e Trae Young, candidati al premio di Rookie dell’Anno, sono gli unici ad essere stati inclusi nel primo quintetto con l’unanimità dei voti.

ALL-ROOKIE SECOND TEAM

  • Shai Gilgeous-Alexander
  • Collin Sexton
  • Landry Shamet
  • Mitchell Robinson
  • Kevin Huerter

 

Leggi anche:

NBA, Monty Williams: “Booker mi ricorda Brandon Roy”

 I Cleveland Cavaliers presentano coach Beilein

Mercato, i Rockets pensano al ritorno di Beverley

Commento

Commento

  1. Giorgio

    22/05/2019 16:26

    Quintetto equilibrato il primo: due play, due centri e un’ala grande.. potrebbero anche perdere contro il secondo, nonostante l’abisso nella somma dei talenti.
    Però direi che è stata un’altra ottima annata per i rookies, più o meno come l’anno scorso.
    Doncic meglio di Simmons
    Mitchell meglio di Ayton
    Tatum meglio di Young
    Jaren Jackson e M. Bagley con più potenziale, ma come rendimento più o meno come Kuzma e Markannen
    Denny Smith Jr, Josh Jackson, Lonzo Ball, Collins, Bogdanovic (2017-18 secondo quintetto) forse un po’ meglio del secondo quintetto di quest’anno.
    Kevin Knox e Bamba le grandi delusioni di quest’anno, come Ntikilina, Fultz e Isaac l’anno scorso, ma hanno ancora tutto il tempo di dimostrare il loro valore.
    Soprattutto il Bamba.
    L’NBA sta aggiungendo alla mischia un bel po’ di ottimi giocatori, futuri all stars e qualche probabile futuro MVP, o first all nba team considerando anche le prime quasi certe tre picks di quest’anno.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA