Seguici su

Charlotte Hornets

Sarà Parigi la sede dell’NBA Global Game 2020!

Il 24 gennaio 2020 i Milwaukee Bucks e gli Charlotte Hornets dei francesi Tony Parker e Nicolas Batum si sfideranno nella prima partita di regular season a Parigi

La NBA saluta la O2 Arena di Londra: nel 2020 la partita europea si terrà a Parigi, all’AccorHotels Arena.

Come annunciato proprio dalla lega poche ore fa, infatti, il prossimo 24 gennaio i Milwaukee Bucks e gli Charlotte Hornets si sfideranno sul parquet parigino. Ha preso parte all’annuncio in Francia anche Muggsy Bogues, ex giocatore e leggenda degli stessi Hornets.

Appena ricevuta la notizia, il proprietario della franchigia Michael Jordan ha spiegato:

“Gli Charlotte Hornets sono orgogliosi di avere l’opportunità di partecipare alla prima partita NBA di regular season a Parigi. Avendo giocato in Francia in preseason durante la mia carriera, ho vissuto in prima persona la passione dei tifosi francesi per il basket NBA. Siamo emozionati di poter portare la nostra squadra a Parigi per un evento che farà la storia.”

Charlotte aveva giocato per la prima volta nella capitale francese esattamente 25 anni fa, il 18 ottobre 1994, in una gara di precampionato contro i Golden State Warriors.

Dei 9 giocatori francesi presenti nella lega nella stagione 2018-19, i veterani Tony Parker e Nicolas Batum vestono proprio la maglia degli Hornets.

Per quanto riguarda i Milwaukee Bucks, invece, il co-proprietario della franchigia Wes Edens ha spiegato:

“Siamo onorati di essere stati scelti per giocare la prima partita di regular season di sempre a Parigi. Giocare in una delle più grandi città d’Europa è un passo avanti verso il nostro obiettivo di estendere a livello globale il brand dei Bucks. Saremo orgogliosi di rappresentare Milwaukee e il Wisconsin a Parigi e ringraziamo la NBA per questa emozionante opportunità.”

Anche la stella della squadra Giannis Antetokounmpo si è dimostrata davvero entusiasta all’idea di poter partecipare alla sfida europea:

“A nome anche dei miei compagni di squadra, siamo davvero emozionati per l’opportunità di rappresentare Milwaukee e i Bucks in un palcoscenico mondiale. Questa occasione è un vero onore e, come giocatore internazionale, sono grato alla NBA di continuare a far crescere il gioco in giro per il mondo.”

 

Leggi anche:

Risultati NBA, Booker fenomenale ma Phoenix continua a perdere, Golden State batte Memphis, Utah atterra i Lakers

NBA, Walton fiducioso: “Mi aspetto di essere ancora l’allenatore dei Lakers l’anno prossimo”

NBA, Milwaukee Bucks: DiVincenzo out per il resto della stagione

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Charlotte Hornets