Seguici su

Boston Celtics

NBA, Bill Simmons “scommetterebbe” su Irving e Durant ai Knicks

Bill Simmons non ha dubbi: secondo lui i due max contract dei New York Knicks quest’estate andranno a Kevin Durant e Kyrie Irving

Il mercato estivo si prospetta davvero interessante e le voci riguardo ai futuri free agents sono sempre più numerose.

Tra i tanti rumors, sorge spesso quella di un possibile approdo della stella dei Golden State Warriors Kevin Durant e di quella dei Boston Celtics Kyrie Irving nella Grande Mela. Con lo scambio che ha portato Kristaps Porzingis ai Dallas Mavericks lo scorso mese, infatti, i New York Knicks hanno ricavato lo spazio salariale per due max contract e le 2 stars sembrano essere la coppia più indicata a coprire tale ruolo.

Durante il programma radiofonico di Mike Francesca su WFAN, mercoledì, anche Bill Simmons ha dichiarato:

“Scommetterei la casa su Kyrie (Irving) e (Kevin) Durant insieme.”

Lo stesso KD, lo scorso dicembre, era stato ospite di una puntata di The Bill Simmons Podcast, ma non si era esposto riguardo alla futura free agency.

Una chiacchierata tra lui e l’ex Cleveland Cavalier durante l’All-Star Weekend dello scorso febbraio a Charlotte, però, sembrava confermare le ipotesi di molti.

https://twitter.com/BenStinar/status/1097494582449881088?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1097494582449881088&ref_url=https%3A%2F%2Fbleacherreport.com%2Farticles%2F2828214-bill-simmons-id-bet-kevin-durant-and-kyrie-irving-sign-with-knicks

In riposta alle numerose domande poste ai due proprio riguardo a quella conversazione, Irving aveva spiegato ai giornalisti di stare semplicemente chiacchierando con “uno dei miei migliori amici” (come anche KD aveva definito Kyrie in un’intervista per Shams Charania di The Athletic):

“Questo è il genere di cose che non rendono la lega divertente… Si tratta della mia vita, giusto? Si tratta di due persone che parlano, che hanno una conversazione. È un video di qualcuno che immagina di cosa stiamo parlando. Che ha solo una sua opinione a riguardo. Quindi perché dovrei preoccuparmene? Quello che faccio nella mia vita sono affari miei. Di nessun altro. Tutti vogliono sentirmi parlare di queste cose. Tutti vogliono che ogni atleta parli di stro**ate come queste… Non ha senso.”

Lo stesso Irving, a ottobre, aveva dichiarato alla folla del TD Garden la propria volontà di restare a Boston, “se voi ragazzi mi vorrete ancora qui”. La stagione dei Celtics, però, è stata molto altalenante e la sua leadership è stata spesso messa in discussione. Il mese scorso, in un’altra intervista per Bleacher Report, il 27enne aveva risposto “chiedetemelo l’1 luglio” alle domande riguardo a una sua possibile rifirma con Boston.

Sia gli Warriors di Durant che i Celtics di Irving sono tra le favorite al raggiungimento delle Finals, ma quello che accadrà nei Playoff potrebbe essere decisivo per il futuro dei due giocatori e, di conseguenza, per gli equilibri della lega.

 

Leggi anche:

Risultati NBA, Booker fenomenale ma Phoenix continua a perdere, Golden State batte Memphis, Utah atterra i Lakers

NBA, Cousins sulla free agency: “Al momento non me ne frega un ca**o”

Commento

Commento

  1. Fabrizio

    28/03/2019 16:15

    Probabile, ma scelta di KD non condivisibile. L’anno passato a Boston non fa di Irving un uomo squadra. Credo KD farebbe bene a guardare LA lato Clippers, gli darebbe molte più probabilità di successo. (naturalmente scontato che vada via, i Warriors rimangono la squadra di Curry. KD può migliorare la sua legacy solo vincendo da leader in un’altra squadra)

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics