Seguici su

Denver Nuggets

NBA, Isaiah Thomas fuori dalle rotazioni dei Nuggets

Denver è alla ricerca di un nuovo equilibrio in vista dei Playoff

Isaiah Thomas, pur abile e arruolato, non è sceso in campo nella notte in occasione della sfida poi vinta largamente dai Denver Nuggets contro i Minnesota Timberwolves.

ESPERIMENTO

Coach Mike Malone ha motivato la scelta tecnica nel post-partita ai microfoni di Sean Keeler del Denver Post. Tutto lascia pensare a una prova generale in vista della post-season:

“Ovviamente, con 16 partite [di regular-season] da giocare, [cercheremo di] entrare in ritmo e trovare una rotazione che penso possa darci le migliori opportunità per vincere ora e nei Playoff. Se n’è parlato con IT e terrò aperto il dialogo. Non è un discorso facile da affrontare, ma fa parte del mio lavoro. La questione non si riduce mai al solo Isaiah o a un singolo. Ragiono sempre nell’ottica di ciò che è meglio per la nostra squadra. Ho scelto di accorciare la rotazione facendo giocare solo otto giocatori nel primo quarto. Per il momento continuerò su questa linea. Isaiah è un professionista. Era coinvolto nella partita, sosteneva i compagni, è un agonista. So che non è una condizione facile per lui, ma ammiro la sua reazione.”

 

Leggi anche:

NBA, i Rockets confermano il GM Morey: estensione quinquennale

Charles Barkley: “Irving e Durant ai Knicks? Non sono abbastanza tosti per giocare a NY”

NBA, nessuno screzio tra Draymond Green e Steve Kerr

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Denver Nuggets