Seguici su

L.A. Lakers

NBA, Kyrie Irving sulla stagione dei Lakers e LeBron James: “Capisco come si sente”

Stagione NBA quantomeno complicata per i Lakers di LeBron James: Irving non ha mancato a far sentire il suo affetto al suo ex compagno di squadra

irving lebron nba

Con i Los Angeles Lakers sempre più lontani da un posto valevole per i Playoff NBA 2019, è ormai tempo di fare i conti con una stagione quantomeno sfortunata per i gialloviola di LeBron James. Dopo le ultime recenti notizie di infortuni riguardanti Lonzo Ball e Brandon Ingram (entrambi out for the season), la franchigia californiana sta già pensando a come rinforzare la squadra in vista della prossima stagione. Nella notte, intanto, è arrivata la sconfitta consecutiva numero 5: ad approfittare del momento di crisi sono stati i Boston Celtics di Kyrie Irving. Proprio quel Kyrie Irving che negli anni a Cleveland ha contribuito allo storico successo della franchigia dell’Ohio contro i Golden State Warriors. Irving che nelle scorse ore ha commentato in questo modo il momento difficile dei Lakers e del suo amico LeBron:

“So cosa prova, so come si sente. Sono davvero molto in empatia con lui perché so quanto voleva giocare anche quando era fuori per infortunio, nel momento più delicato della stagione.”

James, lo ricordiamo, ha dovuto saltare 17 partite dopo essersi infortunato all’inguine durante la partita di Natale contro i Golden State Warriors. In quel periodo i Lakers avevano un record di 20-14 prima di incorrere in un periodo decisamente nero, senza l’aiuto della sua stella.

Per il nativo di Akron si avvicina la prima volta negli ultimi 14 anni senza Playoff NBA. Cosa che fa davvero senso anche ad uno come Irving che conosce bene lo stato d’animo de suo ex compagno di squadra:

“Sono sicuro che la possibilità di non gareggiare ai Playoff è qualcosa di veramente pesante per lui soprattutto se negli ultimi 10 anni hai sempre lottato per il titolo NBA. Lo capisco.”

 

LEGGI ANCHE:

NBA, Charles Barkley dice la sua su Kyrie Irving

Mercato NBA, Kawhi Leonard non interessato a giocare con Lebron James

NBA, Lakers: per LeBron minuti limitati fino a fine stagione

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers