Seguici su

Boston Celtics

NBA, Charles Barkley dice la sua su Kyrie Irving

Durante una puntata di “Get Up”, Charles Barkley ha spiegato come, dal suo punto di vista, Kyrie Irving sia una delle persone più miserabili che abbia mai conosciuto

La stella dei Boston Celtics Kyrie Irving sta attraversando un periodo difficile, ma l’Hall of Famer e ora analista di TNT Charles Barkley sembra non essere affatto dispiaciuto.

Durante una puntata di Get Up su ESPN, infatti, Barkley ha detto la sua riguardo all’All-Star ex Cleveland Cavs, spiegando:

“Dev’essere una delle persone più miserabili che io abbia mai visto.

Quando sei una star – e sei stato una star – ti prendi tutto il merito, ma ti assumi anche tutte le responsabilità.”

Le aspettative attorno ai Boston Celtics per questa stagione erano davvero molto alte dopo il raggiungimento delle finali di conference lo scorso anno con la squadra decimata dagli infortuni. Proprio per questo, l’inizio di stagione deludente è stato ancora più pesante da reggere per la squadra. Sebbene abbiano imposto una schiacciante vittoria sui Golden State Warriors martedì notte, i Celtics al momento sono quinti nella Eastern Conference, con il record di 40-26. A causa dell’incredibile campionato degli Indiana Pacers, che hanno dimostrato nuovamente la propria solidità nonostante l’inofrtunio di Oladipo, Boston rischia di non avere il fattore campo a proprio favore nella post-season già dal primo turno.

Come riporta Tom Westerholm di MassLive.com, Irving ha spiegato ai giornalisti di volersi concentrare solamente sulla pallacanestro:

“Non sono arrivato in questo gioco per avere le telecamente in faccia, essere famoso, essere una celebrità, qualsiasi cosa rappresenti questo. È un po’ dura per me. Volevo queste cose quando ero più giovane, ma ora … voglio solamente giocare a basket a un livello davvero alto.”

 

Leggi anche:

Risultati NBA, LeBron da record ma i Lakers dicono addio ai playoff, cade Philadelphia, Miami torna ottava

NBA, Steve Kerr sulla sconfitta contro i Celtics: “Siamo stati imbarazzanti”

NBA, Stephen Curry continua a vedere i Celtics come la migliore squadra ad Est

LeBron supera MJ nella classifica dei migliori marcatori NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics