Seguici su

Injury Report

Markelle Fultz tornerà per la prossima stagione NBA

La notizia arriva da coach Steve Clifford che esclude un ritorno del suo giocatore in questa stagione

Cambia la squadra, ma non cambia il copione e il mistero intorno a Markelle Fultz: il prodotto di Washington è stato scambiato prima della trade deadline con gli Orlando Magic in cambio di Jonathan Simmons, ma ancora in Florida nessuno lo ha visto giocare.

Nelle settimane precedenti allo scambio la prima scelta assoluta al Draft del 2017 era dato in via di recupero, dopo che finalmente sembrava essergli stata diagnosticata la patologia corretta, che da mesi lo costringeva ad un uso errato dei movimenti con la spalla. Fultz nell’ultimo periodo era anche riapparso in panchina con i Philadelphia 76ers, seguendo la squadra pure in trasferta, sintomo di un rientro sempre più prossimo.

Ora però ad Orlando, dopo aver rilasciato qualche frecciatina verso la sua ex squadra, sembra che la situazione sia completamente diversa, a confermarlo è lo stesso Steve Clifford che esclude un rientro del giocatore prima della fine della stagione:

“Non penso che giocherà da qui alla fine della regular season. Sta facendo riabilitazione per la spalla e anche sul campo non è che può fare più di tanto. Ha un infortunio importante alla spalla e il suo rientro deve essere graduale. Siamo in continuo contatto con chi si sta occupando del suo recupero e non pensiamo sia possibile ipotizzare un suo rientro in campo prima della prossima stagione”

Un’altra stagione persa per il nativo del Maryland, che in questa stagione ha collezionato 19 presenza registrando 8.2 punti, 3.7 rimbalzi e 3.1 assist; sommate alle 14 della scorsa stagione fanno 32 presenza in due anni per una carriera che a causa di questo problema stenta purtroppo a decollare come in molti si aspettavano.

Chi sta volando invece in questo ultimo periodo sono proprio gli Orlando Magic che stanno cavalcando un periodo positivo dopo l’All Star Game, e con 7 vittorie nelle ultime 10 partite hanno agganciato la zona Playoff scavalcando gli Charlotte Hornets all’ottavo posto.

 

Leggi anche:

Trae Young espulso per la prima volta nella sua carriera da professionista

Mercato NBA, Warriors e 76ers su Andrew Bogut

I Lakers di LeBron James ad un passo dall’addio ai Playoff

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Injury Report