Seguici su

News NBA

NBA, Markelle Fultz punzecchia Phila: “Felice di avere un coach che non ti dice solo quello che vuoi sentire”

markelle fultz

Markelle Fultz ha la possibilità di ricominciare da capo la sua avventura in NBA con la casacca degli Orlando Magic, ma non sembra essere ancora in grado di staccarsi dai Philadelphia 76ers.

La prima scelta del draft del 2017 infatti ha criticato indirettamente lo staff tecnico dei Sixers durante la conferenza stampa di presentazione con i Magic di giovedì, quando ha deciso di elogiare l’onestà del capo allenatore di Orlando Steve Clifford.

Mi eccita sapere che ho un allenatore che mi spingerà ad essere migliore e che non ti dice solo quello che vuoi sentire.

Markelle Fultz rimane comunque indisponibile a tempo indeterminato.

Al giocatore infatti è stata diagnosticata la sindrome dello stretto toracico superiore, che ne limita la capacità di alzare le braccia e sostanzialmente la sua capacità di tirare a canestro.

È difficile alzare le braccia, si perde la sensazione tra le dita. Non ho idea di quando finirà, non è come se stessi facendo sempre lo stesso movimento, ti senti formicolare le dita, come se fossero intorpidite. Cose del genere. È stato difficile descriverlo a molte persone, se non l’hai mai avuto, non lo saprai mai descrivere, ma se parli con qualcuno che ha la sindrome dello stretto toracico, ti diranno come ti cambia radicalmente la vita.

Markelle Fultz è apparso in appena 33 partite durante la sua esperienza di un anno e mezzo a Philadelphia, collezionando una media di 8 punti, 3 rimbalzi e 3 assist in 19 presenze in questa stagione.

 

Leggi anche:

Risultati NBA: non basta un super Westbrook a salvare OKC dai Pelicans, mentre Magic e Knicks vincono facile

NBA, Draymond Green loda il suo allenatore per il supporto alla squadra

NBA, Markieff Morris firma con gli Oklahoma City Thunder

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA