Seguici su

Houston Rockets

NBA, Kobe: “Harden non può vincere un titolo giocando così” e il Barba gli dà (parzialmente) ragione

Dove potranno arrivare Harden e i Rockets con gli isolamenti del Barba?

James Harden sta riscrivendo notte per notte i record NBA a suon di partite ricche di punti segnati. Il Barba è ora a 27 partite consecutive con almeno 30 punti segnati. L’ultima grande prestazione è arrivata questa notte, con i 44 punti che hanno abbattuto i Phoenix Suns.
Il suo stile di gioco totalmente palla in mano fa storcere il naso a molti appassionati di pallacanestro: troppi palleggi, troppi isolamenti, troppi tiri liberi e falli “furbescamente guadagnati”.

L’opinione

Anche Kobe Bryant ha voluto dire la sua sullo stile di gioco “dittatoriale” del Barba:

“Credo che debba fare tutto ciò che è in suo potere affinché la squadra vinca. Però non credo che lo stile di gioco che adotta sia adatto a vincere campionati. Non credo che in quel modo possa mai vincere un titolo”

Kobe ha però poi chiarito le sue parole, riconoscendo del merito al 13:

“Allo stesso tempo, devi essere in grado di tenere a galla la tua squadra per vincere le partite. Quindi devi fare tutto ciò che puoi perché ciò accada, ed è quello che sta facendo”

Harden ha accolto le critiche dell’ex collega, dandogli anche ragione in parte:

“Devo portare sempre palla giusto perché abbiamo avuto tanti infortuni durante il corso dell’anno: prima Chris, poi Eric. Quando li avremo di nuovo a pieno regime, avremo più giocatori in grado di portare palla e scegliere le giocate”

“Per adesso, credo che abbia ragione. Col modo in cui stiamo giocando ora non arriveremo dove vorremmo. Ma non abbiamo ancora il roster al completo, e non vedo l’ora che accada”

Leggi anche:

LaVar Ball: “Se Lonzo verrà scambiato farò in modo che vada a Phoenix”

Philadelphia 76ers non intenzionati a confermare Corey Brewer

Mercato NBA, mega offerta dei Lakers per Anthony Davis!

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets