Seguici su

L.A. Lakers

Mercato NBA, LaVar Ball: “Se Lonzo verrà scambiato farò in modo che vada a Phoenix”

Lonzo è tra gli assets che i Lakers hanno incluso nel pacchetto per arrivare a Anthony Davis

Era da un po’ che LaVar Ball non parlava di suo figlio Lonzo, ma adesso che il nome della giovane point guard dei Lakers è al centro dei rumors di mercato, il padre più invadente della NBA è tornato a far sentire la sua voce.

Lonzo Ball sarebbe infatti uno dei pezzi pregiati del pacchetto di assets che i Lakers hanno proposto ai New Orleans Pelicans in cambio di Anthony Davis. Ma il chiassoso LaVar non sembra essere d’accordo con la destinazione:

“Vogliamo rimanere a L.A. Ma se sarà scambiato, non voglio che Lonzo vada a New Orleans. Phoenix è il miglior fit per lui. E io lo farò accadere”

E del resto LaVar non sarebbe nuovo a questa impresa: già nel 2017 il patriarca della famiglia Ball ha fatto in modo di far draftare Lonzo dai Los Angeles Lakers, così come aveva più volte proclamato durante l’avventura collegiale a UCLA del suo primogenito.

I Phoenix Suns sono alla ricerca di un playmaker ormai da mesi, e Lonzo Ball sarebbe sicuramente una scelta di prim’ordine per la franchigia dell’Arizona. Non è la prima volta che l’entourage del prodotto di UCLA fa sapere di preferire una destinazione diversa da New Orleans: la preoccupazione principale di LaVar è la presenza in Louisiana di Jrue Holiday, che toglierebbe minuti in campo a Lonzo.

Vedremo nelle prossime ore se anche stavolta LaVar Ball avrà ragione e riuscirà a piegare gli eventi alla sua volontà.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers