Seguici su

Mercato NBA 2018

NBA: Porzingis non rinnoverà prima della prossima deadline

I Knicks vogliono aspettare la prossima estate per rinnovare il contratto di Porzingis, che sta ancora recuperando dall’infortunio

I New York Knicks e Kristaps Porzingis non si accorderanno per un prolungamento del contratto prima della deadline di lunedì prossimo. Come anticipato dal New York Daily News nella giornata di ieri, non c’è alcuna indicazione che la franchigia e il giocatore stiano trattando l’estensione contrattuale.

Estensione che, teoricamente, sarebbe da 158$ milioni complessivi. Per adesso Porzingis continua a restare concentrato sul recupero dall’infortunio occorsogli durante la scorsa stagione, che rischia di tenerlo fuori anche per tutta la prossima annata.

“Si sente meglio ogni giorno che passa, ma è comunque una convalescenza lunga e frustrante per lui.”

Sono le parole di coach David Fizdale, fra i più interessati alle condizioni di Porzingis, tanto da volare fino in Lettonia per incontrarlo di persona.

Il motivo dell’attesa per rinnovare il contratto è stato suggerito da Scott Perry, general manager della franchigia newyorkese:

“La nostra linea è di restare vicini a Porzingis e al suo entourage. È una cosa a lungo termine. Ovviamente si parla dello spazio salariale che avremo a luglio. Ma ci sentiamo in una buona posizione con lui, e lui con noi. Faremo la cosa giusta per lui e per questa franchigia.”

Come indica Marc Berman del New York Post, i Knicks vogliono aspettare fino alla prossima estate per rinnovare il contratto del lettone, quando andrà in scadenza. In questo modo, la franchigia risparmierebbe ben 10$ milioni di cap space, da poter reinvestire per provare a portare a New York il tanto agognato All-Star.

 

Leggi anche:

Lutto in NBA: si è spento il leggendario Tex Winter

New York Knicks Preview: attendere e osservare

Golden State Warriors Preview: caccia al Three-peat

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2018