Seguici su

News NBA

NBA, Ben Simmons: battere i Celtics è “il prossimo obiettivo”

The Fresh Prince vuole le NBA Finals

Il rookie dell’anno ricorda bene le Eastern Conference Semifinals della passata stagione. I Boston Celtics erano riusciti a mettere il bastone nelle ruote della fuoriserie Ben Simmons: col rookie da LSU si sono inceppati tutti i Sixers, usciti 4-1 senza diritto di replica. Ora il play australiano vuole la rivincita.

“Per avanzare in post-season, dobbiamo battere Boston. Loro sono in cima [alla Conference] al momento. Batterli è il nostro prossimo obiettivo,”

ha detto Ben a James McKern di NBA Australia. Il percorso verso le NBA Finals, nonostante l’arrivo ai Raptors di Kawhi Leonard, si fa più semplice: LeBron James, dopo 8 anni di dominio incontrastato con Cleveland e Miami, ha cambiato Conference e non monopolizzerà più i Playoff ad Est. Continua Ben Simmons, parlando degli altri obiettivi di squadra:

“Ovviamente avanzare oltre il secondo turno e vincere le finali della Eastern Conference, andando quindi alle NBA Finals.” 

I Sixers dovranno fare tutto questo contro una Boston rinforzata rispetto a solo pochi mesi fa. Torneranno dagli infortuni, infatti, due dei migliori 20 giocatori della lega: i più volte All-Star Kyrie Irving e Gordon Hayward. Sarà davvero Boston la regina della Eastern Conference o i Sixers, ma anche Raptors o Bucks, avranno voce in capitolo?

 

Leggi anche:

Mercato NBA: i Nets garantiscono il contratto di Spencer Dinwiddie

Il mondo NBA piange Aretha Franklin

NBA: Wade smentisce un suo accordo con Miami

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.