Seguici su

News NBA

NBA, Ben Simmons: battere i Celtics è “il prossimo obiettivo”

The Fresh Prince vuole le NBA Finals

Il rookie dell’anno ricorda bene le Eastern Conference Semifinals della passata stagione. I Boston Celtics erano riusciti a mettere il bastone nelle ruote della fuoriserie Ben Simmons: col rookie da LSU si sono inceppati tutti i Sixers, usciti 4-1 senza diritto di replica. Ora il play australiano vuole la rivincita.

“Per avanzare in post-season, dobbiamo battere Boston. Loro sono in cima [alla Conference] al momento. Batterli è il nostro prossimo obiettivo,”

ha detto Ben a James McKern di NBA Australia. Il percorso verso le NBA Finals, nonostante l’arrivo ai Raptors di Kawhi Leonard, si fa più semplice: LeBron James, dopo 8 anni di dominio incontrastato con Cleveland e Miami, ha cambiato Conference e non monopolizzerà più i Playoff ad Est. Continua Ben Simmons, parlando degli altri obiettivi di squadra:

“Ovviamente avanzare oltre il secondo turno e vincere le finali della Eastern Conference, andando quindi alle NBA Finals.” 

I Sixers dovranno fare tutto questo contro una Boston rinforzata rispetto a solo pochi mesi fa. Torneranno dagli infortuni, infatti, due dei migliori 20 giocatori della lega: i più volte All-Star Kyrie Irving e Gordon Hayward. Sarà davvero Boston la regina della Eastern Conference o i Sixers, ma anche Raptors o Bucks, avranno voce in capitolo?

 

Leggi anche:

Mercato NBA: i Nets garantiscono il contratto di Spencer Dinwiddie

Il mondo NBA piange Aretha Franklin

NBA: Wade smentisce un suo accordo con Miami

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA