Seguici su

Injury Report

NBA, operazione al ginocchio per Lonzo Ball

Il play dei Los Angeles Lakers ha subito un intervento chirurgico per riparare un danno subito al menisco, ma sarà ugualmente pronto per l’inizio del training camp

Le avrebbe provate davvero tutte Lonzo Ball, ma alla fine l’unica via efficace per riparare il danno subito al ginocchio si è dimostrata essere la chirurgia.

Dopo aver saltato infatti le ultime otto partite di regular season, il giovane rookie avrebbe affrontato diversi trattamenti per riparare il menisco infortunato (tra i quali anche delle iniezioni di plasma), senza però ottenere alcun risultato.

Nonostante l’intervento in artroscopia comunque, i Los Angeles Lakers hanno comunicato che il giocatore sarà pronto al rientro in campo per l’inizio del training camp di Settembre, dove si contenderà il posto da titolare assieme a Rajon Rondo.

L’ex Pelicans in ogni caso si è detto più che disposto ad aiutare il giovane Ball a crescere e maturare sotto ogni aspetto del Gioco, facendogli così da ‘mentore’ come suggerito dallo stesso Magic Johnson:

“Il problema per Lonzo è che da quando lo abbiamo draftato non ha mai avuto un mentore. Ora invece, grazie alla presenza di Rondo potrà migliorare in diversi punti, dalla difesa alla leadership in campo. Questo sarà un anno fondamentale per lui e credo che Rondo lo aiuterà davvero molto.”

 

Leggi anche:

NBA, i Portland Trail Blazers vincono la Summer League 2018

Summer League NBA: MVP e First Team

Mercato NBA, trade tra Grizzlies e Kings: scambiati McLemore e Temple

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Injury Report